venerdì 4 novembre 2011

Micio micino micetto sei un angioletto, vero?


A grande richiesta (di chi non lo so ma è una frase sicuramente ad effetto) vi presento il gattone semi-domestico di casa... Billo!!!
Come potete notare, ha un'espressione mista tra il terrorizzato e lo stupito. In effetti era tutta la mattina che provavo a fotografarlo e lui proprio non si voleva concedere... un vero Divo. Lasciamo stare che, solitamente, quando lo seguo non è esattamente per immortalarlo (magari togliamo le lettere I e M dalla parola precedente e, con qualche arrangiamento di fantasia, rendiamo più l'idea degli scopi reali dei miei inseguimenti).
Ma veniamo al dunque:
Dovete sapere che, da qualche giorno, ho alzato notevolmente il mio livello di guardia perchè in sala abbiamo posizionato due graziose pianticelle che temo l'animale voglia adibire a toilette personali (così facciamo i tripli servizi per il Lord di casa!)  grrrrgmmmgrrmrrrgrrrr!!!
Per ora abbiamo adottato la tecnica dell'ago puntura, nel senso che abbiamo inserito dei bastoncini tipo stuzzicadenti all'interno dei vasi e, siccome non credo sia un Fachiro, non dovrebbe provare sollievo con il sedere punto! Che dite?

Buon fine settimana a tutte!!!

19 commenti:

  1. Bella l'agopuntura!! Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  2. Ottima idea , il nostro se tocca le piante in casa lo crocifiggo , ma del resto lui può uscire in giardino quindi neanche ci pensa.....

    RispondiElimina
  3. Sembra davvero Lillo, anche per l'espressione da "non sono stato io, ti sbagli!" :)
    Buon weekend

    RispondiElimina
  4. AhAh!!!!! Povero micione!!!! Buon fine settimana!!!!

    RispondiElimina
  5. @monica: speriamo funzioni! I gatti sono furbi! Buon pomeriggio anche a te!
    @Elisabetta: lui ha disposizione ha solo un balcone che, per quanto grande sia, è pur sempre solo un balcone :-(
    @mafalda1980: vedi che si assomigliano veramente?
    @gracy: povero micione? Povera me! :-)

    RispondiElimina
  6. Mi fai morire.
    Ho iniziato a ridere solo vedendo la foto del divo e il resto non era da meno.
    Ti adoro, ma forse già te l'ho detto.
    Buon fine settimana anche a te.
    Baci

    RispondiElimina
  7. Le mie piante non temono gatti.... temono ME!!!! hihihi

    RispondiElimina
  8. @mogliemammadonna: baciotti anche a te! ;-)))
    @Mamma_pasticciona: a questo non ci avevo pensato! In effetti anch'io non ho il pollice verde ma nero carbone! :-)))

    RispondiElimina
  9. sei troppo forte... me lo vedo il tuo gatto che si punge con lo stecchino e rizza il pelo... buon weekend anche a te

    RispondiElimina
  10. @cherryplum: vedrai che troverà il modo per aggirare la cosa :-) lo conosco!
    @omino penz: mmm che fai patteggi per lui? Domani facciamo i conti al Mc!
    @cooksappe: e fa bene! ;-) grazie di essere passata eh!

    RispondiElimina
  11. Ora capisco lo sguardo terrorizzato ... guarda teeeeee. Però ha l'aria da furbetto secondo me te li fa sparire gli stuzzicadenti. Baciiii.

    RispondiElimina
  12. Tecnica dell'agopuntura?!?! avete un bell'ingegno!!

    RispondiElimina
  13. @Nikita: ... L'importante è che non faccia scomparire gli stuzzicadenti per far comparire qualcos'altro!!!
    @Amammuzza: e già! Abbiamo molta fantasia! Non si tratta di agopuntura (da cui si traggono benefici) ma di ago puntura (da cui benefici non ce ne sono!) :-)

    RispondiElimina
  14. Non ero ancora passata (avevo pubblicato stanotte) ma come vedi ho recuperato!
    Le ns micie hanno il giardino più la cassetta quindi le piante (fuori dalla loro portata) sono al riparo. Anche perchè ho solo orchidee in casa.
    Se però attenta prova a mettere qualche croccantino vicino ai vasi. Pare che dove trovano da mangiare non facciano bisognini. Son puliti e di certo intelligenti. ;o) Buona domenica a te

    RispondiElimina
  15. @Mathilda Stillday: ma grazie! È una splendida idea! Provo subito!

    RispondiElimina
  16. Se vuoi un'altra alternativa, ora che si avvicina il Natale, prendi della carta che può essere colorata o della semplice carta velina la accartocci un poco e la metti intorno alla pianta, sulla terra :) noi abbiamo fatto cosi!

    RispondiElimina
  17. @Futura? Proviamo? Proviamo!!!

    RispondiElimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!