lunedì 21 novembre 2011

Regalucci

(Immagine dal web)

Ho deciso cosa mi dovrà portare Babbo Natale.
Chi ha orecchie per intendere intenda :-)

Dovete sapere che non vado eccessivamente matta ne' per i gioielli ne' per le borse e ne' per le scarpe. (Beh non è che sottoponga a tortura chi me le regala!)
Direte: "Ma che marito fortunato!"
Eh no! Mica tanto!
Io sono attratta dalla tecnologia, robe tipo I-Phone (l'ultimo - in realtà, allo stato dei fatti, si tratta del penultimo - se lo era comprato per lui ma è finita che me lo sono tenuta io lasciandogli quello vecchio), I-Pad (Uh! Mi si è aperto il mondo!) e da ora anche i pc.
Ecco cosa vorrei! Un mini pc tutto mio
Anzi, togliamo via il vorrei e sostituiamolo con un bel voglio (come direbbe Mathilda Stillday nei suoi fantastici post LOA*) che, rileggendo la frase, suona meglio.
Perchè avere un blog mica è una cosa che si può risolvere con un I-Pad! Certo, certo, c'è il computer di Consorte-Babbo Natale ma, quando capita che debba partire per lavoro, se lo porta via gettandomi nello sconforto (ueeeeeee)! E non sia mai che si voglia gettare nello sconforto una dolce mammina nonchè premurosa mogliettina eh? (e-emmm sì, insomma, più o meno!)
Il mio Consorte-Babbo Natale dice che non legge mai i miei post (per me mente spudoratamente) ma, nel caso dicesse il vero (ne dubito!), mi sono cautelata comunicandogli il mio desiderio a voce. Ieri. Mentre giocava con la playstation (quando giocano è il momento migliore per fare certe richieste!) 
In realtà pensavo non mi ascoltasse e invece, anche se stava facendo fuori un po' di nemici, mi ascoltava eccome! Non ricordo perchè, ma siamo finiti a  parlare della Ferrari! Forse è colpa mia perchè a volte tiro fuori dei paragoni assurdi ma, d'altro canto lui, a mio parere, è un bravissimo oratore... così le nostre conversazioni sfociano in discorsi assurdo-comici.  
Ho comunque in mente un metodo infallibile per trovare il pacco che voglio sotto l'albero di Natale: gli dico che vorrei un altro bimbo così si spaventa e, se non scappa in Brasile, il pc me lo compra di sicuro!

*www.Mathildastillday.blogspot.com

16 commenti:

  1. si...il mini computerino sotto l'albero ci sta proprio bene...magari color avorio...o bianco....si mi piacerebbe anche me.!ottimo il metodo dell'altro figlio..ma prima di dirglielo chiudi la porta a chiave,di modo che non scappi.... :)!!!!baci

    RispondiElimina
  2. Io invece sono andata a fotografare la borsa che desidero (anzi, che VOGLIO) e gliel'ho inviata ;)

    RispondiElimina
  3. @Pink_dahlia: lo blindo!!! :-))) baciotti!
    @mafalda1980: ma che bella idea! Sottilmente allusiva direi! :-)

    RispondiElimina
  4. io se gli dico di avere un altro figlio non fa una piega e dice facciamolo , come minaccia non funziona!!!!

    RispondiElimina
  5. Io il mio pc ce l'ho, ma da quando siamo sposati Maritino se l'è fatto suo, e lui ne ha uno nuovo di zecca, da quest'estate. Con il mio ci gioca (per capire meglio, se ti va, vai a leggere i miei primi post, di giugno/luglio), da allora il mio pc è impazzito, ogni tanto da i numeri.... E allora lo voglio anch'io un pc TUTTOMIOESOLOMIO!!!!!! Magari rosa....

    RispondiElimina
  6. @Elisabetta: e no! Così mi spiazzi! Con i toast al posto dei deliziosi manicaretti?
    @gracy: evvai per il pc. Hai scritto la letterina a Consorte-Babbo Natale?

    RispondiElimina
  7. Bella mossa chiederglielo mentre gioca: come i bimbi che chiedono quando siamo strà impegnate e non possiamo che dirgli di si.
    A me il portatile papi l'ha regalato per la nascita di Elly, ovviamente Mac bianco.
    Mi serviva per lavorare!
    Ora è un po' vecchiotto ma funziona ancora bene e comunque da un anno ne abbiamo anche uno fisso (credo 37 pollici, esite?) che va alla grande. Anche questo ovviamente Mac. Lavorarci è meraviglioso.
    Se computer deve essere, che sia Mac! E poi vedo che anche tu non disdegni i prodotti della mela.

    Quanto al mio regalo non ho ancora deciso nulla. Non avere debiti vale come desiderio? Anche un terzo figlio potrebbe piacermi ma so già come lui la pensa...

    RispondiElimina
  8. @mogliemammadonna: mi consigli un Mac allora? Perchè in realtà non è che abbia pretese... Mi basta un compiuterino (nel caso stesse leggendo :-))

    RispondiElimina
  9. Ma brava Eu, stai mettendo a frutto i post di Mathilda Stillday sulla LOA.
    Non hai perso tempo, eh? ;o)
    Io invece con i regali ho un rapporto strano, sia per gli altri che per me. Credo che scriverò un post sull'argomento.
    Comunque, (nel caso stesse leggendo) che pc sia!

    RispondiElimina
  10. @Alice: hai ragione :-) anzi, poi lo aggiungo un riferimento al blog di Mathilda! Aspetto il tuo post allora! Mi hai incuriosito!!!

    RispondiElimina
  11. Sarà che sono un po' fissata ma io preferisco da sempre Mac. Il primo l'ho comprato per caso grazie ad un annuncio su un giornale per scrivere la tesi. Da allora ho sempre avuto Mac.
    Secondo mio marito funzionano meglio ed hanno una tecnologia che invecchia meno rispetto al PC. In più sono molto meno soggetti all'attacco dei virus. I miei non si sono mai inceppati.
    Tieni però conto che costano un po' di più.
    Se ti servono info più tecniche chiedo a lui e ti faccio sapere.

    RispondiElimina
  12. La tua strategia è geniale!!!

    RispondiElimina
  13. @Adry: tranne qualche eccezione più unica che rara, direi che tirare in ballo un possibile concepimento di un pargolo funziona alla grande!!!

    RispondiElimina
  14. @mogliemammadonna: sei sempre molto gentile!!!!!! Grazie! Dici che devo dirgli pure il modello e marca a scanso di equivoci? :-)

    RispondiElimina
  15. sei un genio!
    Del male, ma sempre un genio ;-))))

    A.

    RispondiElimina
  16. @Puffola Pigmea: :-))))))))!!)))))!)

    RispondiElimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!