giovedì 2 febbraio 2012

Effetto neve

Finalmente, dopo due giorni, ha smesso di nevicare!
Ieri pomeriggio all'uscita della scuola c'è stata una battaglia nevale a cui, ovviamente, non ho fatto parte.
Mi chiedo solo una cosa... non dovrebbe essere un gioco "gioioso"?
Quando ero bambina i miei coetanei ridevano come pazzi (io no, naturalmente), mentre ieri i bimbi (compresi i miei) si tiravano certe randellate che in confronto i personaggi dei film di Quentin Tarantino sono dei Barbapapà! 
Stamattina invece ho quasi preso parte ad una scena tristissima che poteva tramutarsi in drammatica per questione di cm.
Ora mi spiegherò meglio:
All'entrata della scuola un paio di genitori affetti da imbecillità acuta, stavano giocando a lanciarsi le palle di neve. Dovevate sentire che gridolini uscivano dalle loro ugole adulte... Fatto sta che una pallina mi ha sfiorato.... solo sfiorato.
Ma alla velocità della luce.
Se mi avesse colpito non so come avrei reagito.
Di certo non bene.
So che ero già arrabbiata.
Avevo già evitato due cadute e non avrei sicuramente tollerato una palla gelata in faccia.
Mi sono girata verso l'autore del tiro e ho notato una certa assomiglianza con una delle due parti molli gemelle dell'apparato maschile.
Ho preso la strada del ritorno esprimendo mentalmente tutta la mia disapprovazione.
Poi, una volta fuori dal cancello della scuola, un agente della polizia municipale mi ha lanciato del sale addosso...
Mi sembrava strano! Ecco l'altra parte molle dell'apparato maschile...si sa che quelli viaggiano sempre in coppia!

Per il resto... nel nostro accampamento indiano tutto procede per il meglio.
Si vede solo un losco figuro che gira spaesato tra le tende...

Eccolo!

Non ce la faccio più!
I miei padroni sono pazzi!!!!!!!

22 commenti:

  1. Billo è bellissimo.
    In bocca al lupo per tutto.
    Aspetto qualche idea per i costumi di carnevale se ne hai... e se hai tempo... in mezzo alla tribu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi! Idee per i costumi? Quest'anno la Mezzana per il compleanno ha ricevuto ben 2 abiti da principessa. La Piccina ne ha uno da ballerina... Il Grande sarà un bel problema!

      Elimina
  2. Ebbene sì Eu, devo confessare: anch'io gioco a palle di neve,
    ma sono con i miei figli, però!
    Non so resistere e poi mi pento: tutto quel piciopacio in casa!
    P.S. Ma, fuori da scuola, vedi anche tu madri in tacco otto?
    Io non so proprio come fanno, io cado anche con le ballerine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ma con i bimbi è normale dai! :-) mamme col tacco quando nevica o in condizioni normali? Io sono sempre e comunque a raso terra!

      Elimina
    2. Tacco con la neve!
      Che dici: forse il segreto è arpionarsi con il tacco sulla neve ghiacciata, o forse essere grandi acrobate, boh?!

      Elimina
    3. Magari sono tacchi chiodati! :-) Io opterei per la risposta n.3! Ops! Non l'hai messa? La metto io allora: sono un po' esaurite!!!!!!

      Elimina
  3. Coraggio!!! Non ti piace la neve, lo sappiamo benissimo, quello però che tu probabilmente non sai è come si dice neve in catalano. Cara Eu, non scherzo, neve in catalano si dice "neu". Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Me la sarei presa anch'io che amo la neve...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ecco! A volte mi sembra di esagerare... Ma mi fa piacere avere qualcuno che la pensa come me! (A parte la neve:-))

      Elimina
  5. Ma che bello il povero BILLO..... ANCHE DA NOI HA SMESSO SA POCHISSIMO,,,,,,,E NOI SCUOLE CHIUSE STRADE IMPRATICABILI CHE MERAVIGLIA NON CI RESTA CHE SPALARE!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavoli! Sarei morta se fossi stata dalle tue parti! :-)

      Elimina
  6. bè dai, palla di neve ghiaccia dritta sul grugnofarebbe incavolare un po' qualsiasi passante colpito dal fuoco incrociato :) Billo ha una fazza meravigliosssssaaa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Perchè è illegale girare armati!?

      Elimina
  7. Ciao Eu, sono Kriegio di Ce la faremo, in anonimo causa virus che ormai mi impedisce completamente l'accesso a Blogger (@@). Anch'io odio la neve in città e in questi giorni non ti dico quanti Santi ho scomodato per riuscire a sopravvivere!! Come ti capisco ... un abbraccio consolatorio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh cavolo! Dannato virus! In effetti mi chiedevo dove eri finita :-(

      Elimina
  8. Nevica in tutta Italia, tranne qui in Friuli.
    Non è giusto!
    Se passi da me, trovi un premio per te!

    RispondiElimina
  9. @Ahahahaha! Sempre di una questione di "palle" si tratta! Ehm, torno seria. Rinnovo l'invito. Se ti va puoi venire qui anche tutti i giorni........ Oddio, proprio tutti, magari no... ehm... qualcuno, diciamo. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verso mercoledì potrò ricominciare a stare a casa la mattina! Attenzione a invitarmi... Potrei accettare! :-)

      Elimina
  10. anche io odio che mi lancino palle di neve!! >.<
    Amo la neve, amo guardarla, fotografarla, respirarla, quando nevica tanto in montagna andiamo a fare spesso lunghe camminate... ma la neve lanciata in faccia no eh...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In montagna la neve è bella e ci può stare! I pupazzi di neve ok. Ma il bombardamento facciale no.... Siamo d'accordo :-)

      Elimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!