giovedì 14 giugno 2012

Fin che la barca va, lasciala andare

Stamattina mi sono svegliata tardi e arrabbiata.
Arrabbiata perchè era tardi.
E voi mi direte: "Che c'hai da correre? Sei in vacanza!"
Il fatto è che avevo fissato un appuntamento dalla parrucchiera per la Piccina e rischiavo di arrivare in ritardo... io odio non essere puntuale.
Quindi dopo una bella colazione sono entrata in modalità FF partendo con il lavaggio generale includendo il lancio dello spazzolino nella bocca corrispondente.
Durante la vestizione sono stata talmente veloce che ho fatto i fari a Speedi Gonzales.
Non so come, ma siamo arrivati puntuali e, già che c'ero, ho fatto rapare per bene pure il Grande.
Poi in spiaggia... Perchè io voglio stare in spiaggia.
Una rapida occhiata al paesaggio...
Splendido, proprio come piace a me.
Vi rendo partecipi... ecco!

Una desolazione pura ma un'occasione unica per togliersi il pareo!
Sembra che quest'anno sia in corso una lotta selvaggia tra i bagnini e le pietre che stazionano nel bagnasciuga.
C'erano almeno 4 spalatori armati di pale che riempivano carriole per poi svuotarle in mare.
Così domani saranno d'accapo.
E certo, dove potevano mettersele tutte quelle pietre? Fossimo in Sardegna potrebbero costruirci 176000 Nuraghe ma qui? Mah.
Di pomeriggio la figliolanza è stata tutto sommato brava: c'era chi cercava conchiglie, chi giocava nella casetta della spiaggia e chi si rotolava nella montagnetta di sabbia (indovinate chi?)
Ad un certo punto ho sentito urlare il Grande:
"Ho trovato un mollusco!"
!?!
Trattasi di una cozza chiusa e lui, anima pia, ha pensato bene di prendere la mia bottiglietta, riempirla con l'acqua di mare per infilarci il mollusco che mangia plancton e portarmelo a casa per rianimarlo.
Ma ditemi voi che elementi partorisco!!!
Usciti dallo stabilimento balneare con la nostra cozza in bottiglia, ci siamo diretti verso casa passando, come sempre, dalla passeggiata mare. La nostra camminata era simile a quella di un branco di elefanti che inciampano sulle loro proboscidi. Ad un certo punto veniamo sorpassati da una coppia abbracciata a mo' di Koala.
Il Grande li vede e:
- Mamma quei due sono fidanzati
- Da cosa l'hai capito? (a volte faccio delle domande sceme)
- Perchè sono abbracciati
- Ah
.....
- E beh? Non potrebbero essere sposati?
- Ma scherzi??? Quelli sposati mica si abbracciano!!!
- Ma certo che si abbracciano, solo che magari non lo fanno in pubblico.
......
Li perdiamo di vista e dopo un po' li ritroviamo sopra una ringhiera che si sbaciucchiano.
- Oh ma'! Lo vedi che sono fidanzati? Ma che vergogna! Non si fanno 'ste cose in pubblico!!!
o_O
A volta mi si prende un po' troppo alla lettera.
A casa docce su docce, cena e stravaccamento selvaggio.
Vedo che è tutto tranquillo e ne approfitto per fare un salto in bagno.
10 secondi dopo scoppia il finimondo.
Corro in sala non esattamente presentabile e incacchiata come una biscia.
La scena che mi si è presentata davanti era degna di... avete presente Caino e Abele?
Ebbene in quel momento avevo in casa tre Caino:
  • il Grande era sul divano che tirava le sberle alla Mezzana 
  • la Mezzana tirava mazzate alla Piccina 
  • la Piccina mordeva il Grande.
E sapete perchè?  Tutti e tre volevano sedersi nello stesso punto.
Viiiiioleeeeeenzaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!
10 minuti dopo erano tutti a letto e in quel punto mi ci sono seduta io... 
Nella giungla vige la legge del più forte!
So' il re della foresta... l'ape regina dell'alveare, so' Zeus in gonnella... e il telecomando è il mio scettro del potere (almeno fino a che non torna Consorte)...

31 commenti:

  1. Così si fa ;D!
    Quanto incommensurabilmente unico e comodo era quel posto ;D!
    Ahahahahah!!!
    Come ti capisco e como mi immedesimo nella ricerca disperata dell'unicità da parte di tre fratelli diversi (ma forse erano due?! Boh!)
    Buona giornata!
    E a scottatura come andate? Perché con un tempo così tutto il giorno al mare, noi saremmo già viola-fucsia ;D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non stiamo tutto il giorno al mare! Solo negli orari consoni ai bambini..... Il sole fa bene ma nelle ore giuste! Per questo ci metto 3 mesi ad abbronzarmi un po' :-))))

      Elimina
  2. ahahahahahaha :)))
    e come si fa a resistere ad un branco di elefanti che inciampano nelle loro proboscidi??? impossibile :))))
    mia cara Zeus in gonnella, sei meravigliosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti avevo detto non ci si vede solo fisicamente..... Ma la mia "aura" non ti abbandona mai!!!! :-D

      Elimina
    2. E meno male!!!!!!!!
      Ce n'è bisogno :))

      Elimina
  3. La constatazione che gli sposati non si abbracciano più è da filosofo, ma complimenti!
    E non mollare il telecomando al consorte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È da filosofi pessimisti..... :-)
      Se non gli mollo il telecomando potrebbe scattare un uxoricidio :-)

      Elimina
  4. Vorrei tanto passare una giornata con voi e sbellicarmi di risate!!!! Siete mitici

    RispondiElimina
  5. anche io mi sento come te, quello scettro da dei poteri....;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato non poterlo usare su certe persone. Sarebbe divertente :-)

      Elimina
  6. È il potere del (tele)comando! :)
    Buona giornata

    RispondiElimina
  7. E brava Eu !! io il telecomando a papamassi non lo mollo ..tanto si addormenta dopo due secondi!!

    E soprattutto bella giornata ... un po' ti invidio ...sto giusto meditando che se la mia ditta mi lascia a "piedi" io mi trasferisco al mare ....e che ooooo

    RispondiElimina
  8. Il mare è fantastico ma poco apprezzato da chi ce lo ha a due passi. Io lo apprezzerei sempre :-)

    RispondiElimina
  9. La solita mamma degenere che fa giocare le figlie sulle dune di sabbia... meno male che non avevi testimoni stavolta ;)
    a che ora riesci a sbatterli a letto? perché i miei quando sono al mare dilatano i tempi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non mi fanno arrabbiare, lascio che lo decidano loro quando sono stanchi. Solitamente alle 10 c'è un ronf ronf per tutta la casa, ma può capitare che stiano svegli anche molto di più, dipende dall'abilità con cui li stanco durante la giornata. A volte anche subito dopo cena!!! In città invece vanno alle 9.00

      Elimina
  10. Non è vero! La foto non l'hai messa per "renderci partecipi", ma solo per dispetto, così da farci morire d'invidia!
    Ce l'hai quasi fatta!
    Ma sabato e domenica me ne vado anche io al mare e se mi ricordo di portare la macchinetta, allora per te saranno dolori: sarai tentata di fare armi e bagagli e trasferirti sulla "mia" spiaggia deserta, lasciando il pareo e quasi quasi anche il costume!
    P.S.: Davvero sei libera di usare il telecomando? Io no, eh! Mi è vietato! Tant'è che non so neanche come si usa.

    RispondiElimina
  11. :-)))! Addirittura il costume? Allora significa che hai scoperto una spiaggia su un altro pianeta!!!! No, perchè per farmi dimenticare il pareo (che per me è l'equivalente di un rene) e il costume, non può essere un luogo terrestre!
    Durante la settimana llui non c''è, ci raggiunge al week end..... Per questo posso usare il telecomando. Si sa, quando il gatto non c'è i topi ballano :-)

    RispondiElimina
  12. La lotta per il medesimo posto tra le gnome c'è quasi quotidianamente, solo che una pizzica, una tira pugni, l'altra morde!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei messa bene anche tu!!! :-)

      Elimina
  13. Anche da me tutti e tre litigano per lo stesso posto sul divano. Almeno fossero un po' più originali... Perché non litigano per apparecchiare il tavolo, o per buttare giù la spazzatura, o per preparare pranzo mentro io mi riposo leggendo...? Figli, chi li capisce? Almeno tu sei in vacanza... Beate te! Un forte abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una bella litigata per chi deve apparecchiare la tavola, a dir la verità, una volta c'è stata!!!

      Elimina
  14. Ciao, se passi dal mio blog c'è una cosa anche per te!

    RispondiElimina
  15. Che invidia, oggi con una giornata così vien voglia di mollare tutto...e invece ci tocca stare qui. Domani le gemelle iniziano gli esami di terza media. E domani io nel frattempo mi faccio una flebo di valium....
    Cmq il telecomando è potere!!!
    Buon proseguimento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono loro che iniziano gli esami...... Cerca di stare tranquilla..... Se ti vedono agitata è peggio. Domani un bacione e un bel in bocca al lupo condito da un sorriso da Jiulia Roberts

      Elimina
  16. ahahahah, conosco benissimo le scene da viuleeeenzaaa per sedersi sullo stesso punto del divano :D e le mie reazioni sono esattamente identiche alle tue, ho trovato finalmente il mio io non molto nascosto grazie a te "Zeus in gonnella" mi fai morire :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi anche tu sei un Zeus in gonnella!!! :-D
      Ben arrivata!

      Elimina
  17. Come ti capisco sapessi quante volte succede alle mie piccole di litigare il problema è che Giada se si decide tira i capelli ad Elena e glieli strappa poverina. Io mi infurio la metto in castigo e come sempre dice che non lo fa più fino alla prossima volta!
    Per quanto riguarda il caldo hanno detto che dal fine settimana 40 gradi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povera Elena :-(
      40 gradi?????????????????

      Elimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!