venerdì 13 luglio 2012

DipEUndente Bingo Bonghiana

(Immagine dal web)
Lo so che oggi è venerdì e che sarebbe il giorno dedicato al ProvEUrbi, ma qui sta succedendo una cosa altamente pericolosa e voglio "parlarvene" prima che sia troppo tardi.
Aiuto!
Help!!!
SOS!!!!!
Lentamente, inesorabilmente, mi sto trasformando agli occhi di qualche cliente pirla del Bingo Bongo in:
 "Dipendentebingobonghiana"
Non avete capito?

Vi vado (dove?) a spiegare i fatti nudi e crudi, così come sono accaduti:

Settimana scorsa, ci siamo fermati a pranzare nel bar "Dimmi-che-vuoi-mangiare-che-vedo-di-accontentarti-perchè-chi-si-accontenta-gode-altrimenti-vai-a-mangiare-da-un'altra-parte" dello stabilimento.
Lo so che è un nome un po' lungo, ma il bar si chiama proprio così! Pensate che ha un'insegna lunga 46 km che viene usata per tenere fermo il Gazebo e, saltuariamente, per trascinare la boa a riva. C'è chi dice che venga adoperata anche per fare inciampare chi sta loro antipatico.
Mmmmm... effettivamente può essere.
Torniamo ai fatti.
Finiamo di mangiare e per questione di educazione e di decenza, visto che avevamo fatto un po' di macello, ho liberato il tavolo portando al bancone i piatti.
Stavo per tornare sui miei passi quando ho sentito:
- Ei scusa!
Mi sono voltata e ho visto un tizio che mi sventolava, con aria da sufficienza, una sigaretta sotto il naso.
Con aria da sufficienza.
A me.
L'ho guardato e ho atteso, per pochi millesimi di secondi, che mi chiedesse quello che sapevo mi avrebbe chiesto.
Infatti:
- Scusa mi potresti portare un posacenere?
Pirla...
Ho pensato che avrei potuto darglielo il posacenere. Però in fronte. E non perchè mi abbia scambiato per una cameriera, ma per il modo in cui si è comportato.
Cooooomunque ho cercato di rimanere calma e naturale.
(Tesò ho qualche annuccio di recitazione teatrale sulle spalle e sono una gemelli: posso farti credere quello che voglio, se voglio. E oggi voglio farti sentire pirla).
Così l'ho guardato con un'espressione semi-offesa-misto-cucciola-maltrattata e, con un tono di voce deciso (a me piacciono i contrasti) gli ho risposto con un secco:
- Non faccio parte del personale.
Di fronte a me non c'era più un essere umano ma un enorme peperone rosso che farfugliava scuse a mitraglia.
Inutile dirvi che so' soddisfazioni.
Ho avuto la netta sensazione che i miei lobi cerebrali mi avessero fatto la Ola.

Ieri di nuovo:

Ho bevuto un caffè al tavolino e, quando mi sono alzata per andare in cabina, ho portato la tazzina vuota al bancone.
Nel mentre è sceso dalle scale un tizio, si è diretto verso di me con passo sicuro e, una volta di fronte, mi ha chiesto:
- C'è (nome del proprietario del bar)? Sai mica dov'è?
Che istinto di prederlo  a sberle!!!
Ooooooooooooh!!!
Ora mi sono rotta eh???

Se mi mettessi una canottiera rossa ci sarebbe sicuramente un pirla che mi scambierebbe per il bagnino!

D'ora in poi mollo tutto così com'è!
E il prossimo lo mando a fxxxxxx!!!

Domani avrete il vostro ProvEUrbi!!!
Un abbraccio a tutte!!!

16 commenti:

  1. Morale: ad essere educati e gentili ti prendono per sguattera.
    C'è qualcosa che non va in questo mondo, c'è sicuramente qualcosa che non va! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io solitamente sono sempre gentile, sono fatta così. Fino a che non salta fuori un motivo per smettere di esserlo :-D

      Elimina
  2. Sottoscrivo quello che ha scritto LaNinin! Ma io non mi arrendo. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi danno fastidio quelli che si sentono superiori e fanno gli arroganti.
      Per fortuna la maggior parte delle persone non è così

      Elimina
  3. Vedi? La buona educazione non paga.

    A me capitò una volta in piscina in un villaggio
    Stavo canticchiando e facendo giocare il PG (che era veramente piccolo ai tempi) e un suo amichetto in acqua, e le mamme a bordo piscina iniziavano a mandarmi anche i loro figli pensando che facessi parte del mini club....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-D!!!
      Ah però! Visto che siamo dirimpettaie, mettiamoci in società! :-)))

      Elimina
  4. Almeno potrebbero darti la mancia....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco appunto!!! Mica sono aggratissss!!!

      Elimina
  5. Di solito capita a mio marito, gli chiedono sempre ogni genere di informazioni. Forse perché e' una persona gentile e alla fine ascolta tutti ... In effetti la gentilezza sembra più un'eccezione che la regola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La gentilezza a volte spiazza più della cafonaggine. Se una persona fa la sxxxxx, non mi stupisce. Se è gentile sì

      Elimina
  6. Secondo me docvreti rinominare il blog con il nome dello stabilimeto... bingo bongo house

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è solo una parentesi. L'estate è l'estate. La vita vera non è il Bingo Bongo :-)

      Elimina
  7. Ciao Eu, me lo servi un caffè?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Subito cara, dove ti vuoi accomodare? :-)

      Elimina
  8. Epperò il lancio del posacenere sarebbe stato da immortalare!
    Quando hai un attimo, puoi portare due coche giacciate, per favore, che qui fa caldo? ;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmmmmh....... MONICAAAAAAAAAAAA!!! :-D

      Elimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!