martedì 3 luglio 2012

Scuse a scoppio ritardato, sincere o no... fate voi


ATTENZIONE!
POST AD ALTO TASSO DI MALVAGITA'
CONSIGLIO AI "TROPPO BUONI" DI NON PROCEDERE OLTRE.

Oggi mi sento buona, in pace con il mondo.
Ma non è sempre stato così.
Ogni tanto, nel corso degli anni, mi è capitato di trasformarmi in un essere che tanto buono non era.
Quindi vorrei chiedere scusa a:

Mia cugina

Scusami cara per quella volta che avevi rotto la piastra e, per farti stirare i capelli, mi avevi dato in mano il ferro da stiro.
È stato più forte di me: ho dovuto alzare la temperatura al massimo.
Lo stesso giorno, alla festa del Matrimonio dell'altra nostra cugina, ti ho trascinata in bagno e ti ho pestata perchè mi avevi rovesciato il vino nel vestito.
Scusa anche per questo, ma vedi... non è stata colpa mia, non l'ho fatto apposta (mentre tu sì), è stato l'impeto del momento.

Una mia compagna di scuola

Scusami se quando mi hai detto: "Tanto non hai il coraggio di darmi una sberla", io non solo te l'ho tirata ma ti ho sferrato pure qualche calcetto.
Non è stata colpa mia, è che proprio non ho mai sopportato di essere sfidata.

Avversaria nei 100 m

Perdonami per quando sei caduta durante la gara e io me ne sono fregata continuando a correre.....
(Prima "te la tiravi" alla grande, mi stavi proprio sulle scatole. Ma devo ammettere che eri forte). 
Niente di personale: dovevo vincere e ho vinto.
È più forte di me, la competizione ce l'ho nel sangue.

Papà

Scusami se ti stavo facendo annegare.
Pensavo che volessi farmi avvicinare per cacciarmi la testa sott'acqua come facevi sempre.
Però, sai la storia di quello che gridava sempre "al lupo al lupo" e poi quando il lupo c'era davvero  nessuno ci ha creduto?
Ecco. 

Professore di matematica

Avevo 16 anni e tu mi hai posto una strana domanda (ero sola nell'atrio della scuola):
"Se fossi da sola e ti trovassi davanti un orso, che faresti?"
Io ti ho risposto: "Lo ucciderei"
Tu mi hai fatto un gran sorriso, mi hai toccato le spalle e mi hai dato il tuo consiglio:
"No, è sbagliato, dovresti fartelo amico"
Amico.
Che volevi?
Ti ho scatenato addosso l'inferno. E ne sono ancora fiera.
L'anno dopo non insegnavi più lì.
Perchè no, amico mio, gli orsi che mi puntano io li uccido.
E con te, no.
Non mi scuso.

Collega

Scusami per quella volta che ti ho spatasciato la mano contro il muro.....
La mia non è stata cattiveria, ma disattenzione dovuta al fatto che non mi piace fare anche il lavoro degli altri. Quindi nemmeno il tuo.

Signore in Farmacia

C'ero prima io.
Lei mi è passato davanti senza dire una parola e io avevo mal di testa, non doveva scavalcarmi.
No, proprio non doveva farlo.

Lo vedete?
 In fondo non sono


O almeno non più così tanto da quando sono mamma
(escluso il tizio della farmacia, quello è un fatto recente!!!)


E voi? Dovete chiedere scusa a qualcuno?

42 commenti:

  1. Chiedo scusa a mia cugina (povere cugine), che durante un litigio ho apostrofato "povera zitella inacidita". E lo era. Quindi non mi pento un granchè.
    Alla signora che ho insultato oggi pomeriggio, invece, non chiederei mai e poi mai scusa! Poi se me la trovo davanti durante un colloquio di lavoro, fingerò di avere una gemella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-)))!
      Brava cara, questo è lo spirito giusto! Io sono stata quasi sempre provocata. Di mia iniziativa non farei del male ad una mosca.
      Fingere di avere una gemella è sublime. E anche divertente, io l'ho fatto una volta, magari un giorno tra una scemenza e l'altra lo racconterò :-)

      Elimina
  2. Il prof....davvero un grandissimo STRO..O!!!
    A me capita di chiedere scusa più per gaffe fatte che per azioni.

    Chiedo scusa, però, ad una deficiente alla quale da pochissimissimo ho promesso un ceffone ma non gliel'ho dato....Peccato! non sa che manata potente si è persa!
    Dio mio....ho ancora la mano che me lo chiede! e quanto avrei goduto...oh! quanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io dico sempre che "mi prudono le mani" ogni volta che sento il nervoso che mi prende prima lo stomaco e poi il cervello. Totalmente. Con conseguente bisogno fisico di colpire chi ho di fronte. Ma ho imparato a controllarmi. Magari tiro un calcio a qualcosa perchè mi devo scaricare :-)

      Elimina
  3. Bè dai, che mi pare se le meritassero tutte :) Io però mi sono un po' rotta le balle di chiedere scusa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non chiedo mai scusa a dir la verità..... Beh magari a mio papà sì :-)

      Elimina
  4. Un po' di cattiveria ci vuole nella vita.
    Sei una grande!
    Riguardo me stessa medesima, i nostri clienti telefonano tutti al mio socio perché io sono quella 'cattiva'...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahaah! Bella mole di lavoro il tuo collega!
      Vedi che a volte essere buoni non paga? :-)))))))

      Elimina
  5. Stavi per far annegare il tuo papà??!!??
    Il prof di matematica... ne avevo uno così anch'io... Mmmm fai bene a non scusarti con lui!!!
    Forse dovrei chiedere scusa anch'io a qualcuno... Ma... Naaaaaaa, adesso non mi va!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì eh, ma solo perchè pensavo scherzasse. Poi quando ho visto che faceva "glu glu" gli ho passato il materassino

      Elimina
  6. uhuh ma le hai fatte tutte per davvero? anche quella del papà??

    Grande Eu ...

    chiedo scusa alla mamma ieri al parchetto per aver perso la pazienza quando sua figlia di sei anni ha fatto piangere per l'ennesima volta i miei figli giusto cosi per far dispetti e io non ci ho visto piu' ..... vuoi intervenire prima che lo faccia io????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutte cose vere!
      Mmmmm quella mamma al parchetto, volevo vedere se a piangere fosse stata sua figlia. Hai fatto bene!!!

      Elimina
  7. ma la foto che mi hai mandato è vera, perchè non corrisponde no no!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, la foto è vera! Lo dice sempre anche Consorte che inganno col visetto da angioletto :-)

      Elimina
    2. beh cmq grazie per avermela mandata, almeno ora posso riconoscerti...;-PPPPP

      Elimina
  8. Brava, fatte le scuse adesso puoi ricominciare :)! Ahahahah
    Chi passa davanti nella fila mi fa incazzare pure a me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti! Perchè uno cancella la lavagna? Per poterci riscrivere :-)))

      Elimina
  9. Io chiedo scusa. Se ho sbagliato.
    Cerco di non sbagliare, ma se sbaglio chiedo scusa.
    E non sopporto - e che ci volete fare - le persone che non lo fanno o non lo sanno fare.
    Mi rendo conto che è difficile, ma è liberatorio.
    Ma più di chi non fa le scuse chi non sopporto è chi non le accetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelli che non le accettano? Ogni tanto mi capita, per qualche sciocchezza tipo urtare una persona per sbaglio. Chiedo scusa e vengo guardata male. E allora via con le danze :-)))

      Elimina
  10. Risposte
    1. :-D!!! Ma no dai, non sono mica più così eh?

      Elimina
  11. Al momento non mi viene in mente nessuno... però voglio sapere cosa hai detto e fatto al tipo della farmacia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, in effetti non l'ho scritto!
      Quando gli ho detto che c'ero prima io, mi ha risposto dandomi della ragazzina. Così ho sfoggiato il mio repertorio di parolacce spostando in malo modo le cose che doveva pagare. La commessa non sapeva che fare e io ero fuori di me, roba che se avessi avuto un'arma l'avrei usata

      Elimina
  12. Pure io sono cattiva!!
    Però chiedo scusa solo se ho sbagliato, se ho ragione, statemi lontani!

    RispondiElimina
  13. a mezzo mondo. sono una stronza patentata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Danno le patenti? Dove? Io ne ho diritto eh!

      Elimina
  14. Ma la tua è solo legittima difesa:nessun tribunale ti condannerebbe!
    Sono troppo buona?
    Non mi scuserò mai per questo!!! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai studiato giurisprudenza? In caso non fosse così, inizia subito: ti ho appena assunta come mio avvocato!!!!

      Elimina
  15. Risposte
    1. Non sono più così, mi si può contraddire tranquillamente..... Non giro armata, almeno non più :-)

      Elimina
  16. Chiedo scusa a mia sorella, per quella volta che le ho attaccata una cheewingum nei capelli.
    Rido ancora adesso se ci penso.. ok ok avevo 14 anni. Non avrei dovuto.

    RispondiElimina
  17. Ho avuto anch'io un episodio simile, ma non si trattava di gomma da masticare ma di colla :-)

    RispondiElimina
  18. Se faccio la lista non finisce più...però almeno se chiedo scusa sono sincera, altri spesso no.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io se lo chiedo sono sincera. Ma questo post era ironico e ovviamente non volevo chiedere scusa a nessuno :-)

      Elimina
  19. Io spero di non farti mai alcun torto nella vita! ahahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha!!!!!! Ma io sono bbbbbbbbuona!!!!!

      Elimina
  20. anch'io ho incontrato degli orsi ma non ho avuto il tuo coraggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che hai fatto?
      L'importante è che non ti sia mai fatta prendere.

      Elimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!