mercoledì 4 luglio 2012

Selezioni al Bingo Bongo


Il Bingo Bongo è uno stabilimento balneare a cui si accede solo dopo durissime selezioni.
Pare che i giudici girino per l'Italia gemellati con la produzione del Grande Fratello.
Se non siete originali o non vi imparentate con chi l'accesso lo ha acquisito grazie all'uso capione, non vi prendono.
Non potete farci niente, neanche se avete conoscenze altolocate.
Ora, dovete sapere che ogni anno è sempre più difficile trovare elementi nuovi da inserire in questo esclusivissimo zoo stabilimento.
Ma per fortuna voi avete me che sono sempre in grado di darvi qualche dritta.
Anche in questo caso ovviamente!!!
  • Siete delle pietre? Niente da fare, ce le hanno già.
  • Continuate a sfornare figli come se piovesse? Niente da fare, ce li hanno già.
  • Vi siete rifatte il seno o il naso? Niente da fare, ce li hanno già.
  • Avete dei figli che tentano di riempire i gavettoni con l'acqua di mare? (Embeh? Non sapete che è severamente vietato usare i rubinetti normali?) Niente da fare, ce li hanno già.
  • Siete delle nonne distrutte che quando su vostro nipote si deposita per sbaglio un granello di sabbia chiamate i pompieri? Niente da fare, ce li hanno già.
  • Siete di quelle che dispensano consigli e che per ogni sputo ne fate una lezione di vita? Niente da fare, ce li hanno già.
  • Camminate con il bacino in avanti da quanto ve la tirate? (occhio che si rompe) Niente da fare, ce li hanno già.
  • Nonostante i vostri 50 anni compiuti da un pezzo andate col sedere di fuori? Niente da fare, ce li hanno già.
  • Siete dei cantanti? Niente da fare, ce li hanno già.
Se non appartenete a nessuna di queste categorie, fatevi avanti!
Le selezioni per il mese di agosto sono aperte.

Compresi nel prezzo avrete diritto a:
  • Pratiche lezioni sulla manutenzione di una spiaggia:
  1. buttare i sassi che ogni mattina si trovano in spiaggia di nuovo in mare
  2. saccheggio della sabbia quando c'è la bassa marea (coinvolgendo i più piccoli)
  3. metodi curiosi per riportare ogni sera la boa in spiaggia in combo con la pesca di polipi
  • Per i più temerari:
  1. Taglio delle mani in caso di uso errato del rubinetto adibito per il lavaggio dei piedi
  2. 12 ore di prigionia in una cabina a vostra scelta (se vi dicono che hanno appena cambiato la serratura non credeteci, fa parte del gioco)
  3. Punizioni corporali in caso di presenze nel bagnasciuga di quegli oggetti sferici che si chiamano palloni.
Io sarò la vostra guida, vi porterò a visitare le attrazioni principali di questo fantastico posto.
Oh caspita!
Mi stavo dimenticando una cosa importantissima per la vostra esistenza.
Si tratta di una regola che si tramanda da generazioni: :

Non andate mai al bar a chiedere un calippo alla coca cola!

Sembra che l'ultimo impavido che ci abbia provato sia stato esiliato in una dimensione parallela tramite un potente incantesimo fatto dai due maghi che stazionano dietro al bancone.
Le parole dell'incantesimo sono queste: (se le sentite pronunciare scappate il più lontano possibile!)

"Abbiamo solo il calippo all'arancia e al limone
Quello alla coca cola si trova solo nel tabellone
Ma se proprio della coca cola non puoi farne senza
Abbi almeno la compiacenza
Di prenderti un ghiacciolo, brutto mulo!
Altrimenti vattene a fanxxxx!"

E puff!
Si scompare nel nulla.
Besos a tutte!
Se mi cercate sono appena fuori dello stabilimento che vendo calippi alla coca cola.

24 commenti:

  1. In effetti non appartengo a nessuna delle categorie suddette ma noi come famiglia un pò strani siamo, si sa, quindi potrei provare col casting! Mi spaventa un pò la possibilità di restare rinchiusa in una cabina 12 ore ma vuoi mettere la gioia di poter soggiornare sotto il mitico gazebo ... con un calippo al limone, per carità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora metto una buona parola? Io smetto di distruggerli se loro ti fanno entrare nel club con compreso l'uso incondizionato del mitico Gazebo! In confidenza, la terribile cabina è la 66 o la 67 (non ricordo bene). Basta starci alla larga :-)

      Elimina
  2. Il mondo è bello perchè è vario! Ma il mondo sembra si sia concentrato tutto al Bingo Bongo!!! Sei sempre troppo divertente Eu!!! Buona giornata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mondo infatti è tutto qui! Siamo in un Paradiso Terrestre, il frutto proibito è il calippo alla coca cola ed io sono il serpente tentatore :-)

      Elimina
  3. Sto morendo dal ridere!!!!!!!!!
    Certo che i posti te li scegli proprio bene, eh?
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono i posti che scelgono me!!!!!!

      Elimina
  4. Il poema finale dovrebbe essere incluso nell'antologia Eu :) Farai una fortuna come venditrice di calippi fuori dal bingo bongo, ma non è che poi ti troviamo nelle colonne di cemento di un ponte in costruzione? No perchè mi paiono lievemente vendicativi...
    Certo che tirare la boa a riva tutte le sere è una bella menata... mmm... forse i bingo bongo sorgono sulla costa del Pacifico? O ci sono ladri di boe in giro da quelle parti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho idea che noi due ci troviamo nella stessa regione :-)
      'sta cosa della boa ha sconvolto anche me. Durante la notte la terranno sotto chiave?
      Mmmmm starò attenta ad eventuali ritorsioni. Devo stare vigile :-)

      Elimina
  5. Credo, per la seconda volta, che quest'anno andrò in montagna.
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma anche qui ci sono le montagne! ..... Di sassi ovviamente!!!
      Vieni Ninin, vieni che ti aspetto :-)

      Elimina
    2. Magaaaaariiiiiiiii!!!!!! ;)

      Elimina
  6. Mi ricorda molto lo stabilimento di Lignano che frequentavo da piccola, ma lì in più c'era anche un mare orribile!
    Ho cominciato là a detestare gli stabilimenti balneari. Sono comodi, soprattutto quando si hanno bimbi, ma ci sono troppe regole e io sono anarchica :)
    Hai un calippo alla coca per favore?
    Non coca cola, proprio coca! Non li vendono perché la gente ne abuserebbe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ero abituata allo stato brado con lancio dell'asciugamano selvaggio. La prima volta che sono venuta qui, poco più che ventenne, mi sembrava tutto assurdo. Ma mi adatto bene e ora mi sento una bingo bonghiana a tutti gli effetti.
      Alla coca magari lo vendono sotto banco: spiegherebbe molte cose :-)

      Elimina
  7. caspita spero proprio mi prendano!!!Farò di tutto, tutto per passare le elezioni..ti prego tu metti una buona parola e metti da parte anche un calippo alla coca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok! Ci penso io!!!
      Dirò loro che scriverò un post in cui esalterò i loro punti di forza (Oddio, ma non è quello che sto già facendo?) il calippo quale vuoi? Quello con la cola o senza?

      Elimina
  8. Io mi astengo: non so se potrei sopravvivere al gazebo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il gazebo è disprezzato pure dai volatili della zona: tre pupù bianche hanno fatto capolino sul gazebo. E si vedono moooooolto bene!!!! Vedi, fosse stato bianco......

      Elimina
  9. Cavoli!!! Io devo giusto scegliere lo stabilimento dove andare ad Agosto in Liguria...:-)

    RispondiElimina
  10. dove siete precisamente???:-)

    RispondiElimina
  11. Veramente sono rimasti chiusi in una cabina? Uh io ci penso ogni volta che entro in una cabina e mi scappa la pipi: e se si blocca la serratura dove la faccio?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono rimasti chiusi dentro, non riuscivano più ad aprirla dall'esterno. Comunque ai tempi in cui ero in attesa della Mezzana ci sono rimasta chiusa dentro io ma per opera di un bimbetto. Esperienza da non ripetere

      Elimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!