mercoledì 1 agosto 2012

Il mistero dei gettoni perduti


Al Bingo Bongo ci sono in tutto 6 docce suddivise così:
  • 3 docce che sparano stalattiti
  • 1 doccia che sputacchia acqua tiepida che dovrebbe essere utilizzata unicamente per sciacquare  i bambini. Già dovrebbe. Quando vedo un adulto che ci si lava con una fila di bimbi dietro che aspettano, mi vien voglia di mollargli una spinta per farlo schiantare nella pianta piena di spine che c'è di fronte (che poi cosa ci farà una pianta piena di spine davanti ad una doccia per bimbi? Mah)  
  • 2 docce con l'acqua calda che funzionano a gettoni.
Siccome nello stabilimento le cose semplici non esistono, ovviamente i gettoni  sono di due tipi diversi. 
Per intenderci: se hai il gettone per la doccia A, non puoi andare nella doccia B e viceversa.
Intorno alle 18.30 inizia a scatenarsi l'inferno: tutti i bagnanti si riversano nelle docce creando delle file interminabili, e il bar si trasforma nell'esclusivo distributore dei tanti agoniati gettoni.
"Prego, prego... venghino pure! 1 gettone a 1 euro e 20!"
Insomma quando la sera mi appresto a pagare il conto, vengo in continuazione interrotta da gente che viene a chiedere un cacchio di gettone.
Anzi no.
La brillante idea della "Direzione" è stata  quella di mettere nomi da cristiani alle due tipologie di gettoni!
Così mi capita di sentire: "Scusa, non è che mi daresti un Oscar?"
Per dirvi come siamo messi! 
E mi passano pure avanti.
Chi mi conosce sa bene che le mie più grosse sfuriate sono sempre state causate da file non rispettate, ma ora sono in vacanza e mi lascio scivolare quasi qualsiasi cosa...
Ma oggi ho prestato più attenzione e ho notato una cosa interessante...
...Ho notato che le persone che utilizzano le docce sono sempre le stesse.
Fin qui nulla di male.
...Ho notato che molte di queste persone tornano lamentandosi che la doccia si è mangiata il gettone e ne prendono un altro. Gratuitamente.
Può succedere eh?
Una volta, forse due.
Può succedere, ma le persone che vengono a prendersi il gettone sono sempre le stesse.
Non viene anche a voi il dubbio che qui qualcosa non torni?
A me sì.
E non va per niente bene.
No.

Le cose vanno fatte bene, bisogna usare la fantasia, e che diamine!!!
Ma per fortuna ci sono qua io!
Ecco alcuni metodi da adottare per poter scroccare un gettone gratis:
  • Metodo del risentimento: "Guarda che non mi hai dato nessun gettone eh! Mi confondi con un'altra"
  • Il baratto: "Se ti do una bottiglietta di acqua e menta tu mi dai due gettoni?"
  • La rapina: "O il gettone o la vita"
  • Fantasy: "Ero in doccia e giuro che se l'è mangiato: ha fatto anche il ruttino!"
  • Accuse gratuite: "Il tuo gettone era un falso. Dammene un altro o chiamo la polizia"
  • Scrocco: "Dammi il gettone, me lo offre il Bagnino Mezzano. Metti pure sul suo conto"
  • Take away: "Dov'è che tenete i gettoni? Ah grazie! Cos'è che c'è scritto lì? Viiiiiiaaaaaa!!!"
Allora, tutto chiaro?
Perchè al bar iniziano a sospettare e hanno deciso di prendere seri provvedimenti chiamando...
 ...lui!


Besos mie care!!!

Tutte le immagini di questo post sono state prese da internet

24 commenti:

  1. 'Na roba da niente fare la doccia al Bingo Bongo ;D! Da noi solo e rigorosamente acqua fredda e stalattiti (non solo fredde gelide, ma con un getto tale che temo sempre che buchi la testa ai bambini): gliela faccio a casa in buona sostanza ;D!
    Besos carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure io gliela faccio a casa. Se sono sporchi di sabbia gli faccio fare un puccino al mare e poi a casa

      Elimina
  2. Cioè praticamente a 'sto stabilimento si deve lottare per arrivare a fine giornata!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una lotta continua! Soprattutto psicologicamente :-)

      Elimina
  3. In effetti sembra un più un campo di correzione per mamme piuttosto che un luogo di riposo! Io farei la doccia fredda! Comunque mi segno qualche accorgimento per lo scrocco, magari in futuro potrei averne bisogno ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Segna segna che non si sa mai! Capitassi al Bingo Bongo riusciresti a sopravvivere :-D

      Elimina
  4. ahahahahahahahahah! ma non si può fare a casa la doccia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scherzi??????? Che continuino a fare le docce! Il Bingo Bongo deve guadagnare: niente più entrate dalle docce = aumento dei prezzi del bar :-D!!!!

      Elimina
  5. Le scuse per lo scrocco sono magnifiche :)
    Certo che le docce con due gettoni diversi sono... come dire... diaboliche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è una cosa diabolica. Il Bingo Bongo è il luogo della perdizione!!!! :-D

      Elimina
  6. No, vabbè, dillo, che sei in un campo di sopravvivenza!!!
    Tu non sei in vacanza, sei ad un corso per rinforzare le tue già alte doti di sfuriamento!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono bravissima! Sto potenziando il mio autocontrollo! Ma tanto come tornerò in città, riprenderò le mie sembianze!!!!!!

      Elimina
  7. LA SCUSA FANTASY MI PIACE.
    LA SFRUTTERO'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero eh? Puoi anche sfogarti registrandoti sul telefonino e poi esibire la prova del "ruttino"

      Elimina
  8. Bisogna sentirne delle belle, passa da me ho un premio per te un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di belle se ne sentono parecchie..... Ma certe non posso proprio scriverle :-)
      Grazie cara!!!!!!!

      Elimina
  9. Devi ribattezzare il Bingo Bongo in Banda Bassotti! E tu, sei la nostra Commissaria Basettoni? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Banda Bassotti ..... Potrebbe eh?
      E io come Commissaria mi ci vedo bene :-)

      Elimina
  10. ma tu sei in vacanza o in guerra? :)

    cmq il gettone oscar mi ha fatto schiantare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono sempre in guerra :-)
      Oscar è il vero nome del gettone, pensa che non ho usato un nome di fantasia questa volta!!!!!

      Elimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!