lunedì 8 ottobre 2012

La vecchietta killer


Venerdì stavo andando al Supermercato quando mi sono imbattuta in una "adorabile" vecchietta con una sega elettrica in mano.
Stava potando una siepe e si trovava nel marciapiede dove io stavo camminando.
Ovviamente la sega elettrica era in funzione.
Tutto ciò l'ha trasformata ai miei occhi in una serial killer.
Probabilmente se vivessi in campagna non ci avrei fatto caso ma io non vivo in campagna e la vecchietta con la sega elettrica mi ha allarmato davvero!!!
Sì sì sì doveva essere sicuramente una serial killer e chissà quanti ignari passanti si trovavano ora sepolti nel suo giardino!!!
La prossima vittima sarei potuta essere io.
Essere affettata mi scoccerebbe un tantino... non è dignitoso... non da una vecchietta e non da una sega elettrica alimentata con un cavo!
Nei film horror i maniaci-pazzi-criminali sono grossi e hanno una sega elettrica a motore!!!
Che vergogna: vi immaginate i titoli?
"Ggggiovane mamma aggredita da un'anziana armata di sega elettrica con cavo"
No no no proprio no anche perchè ho ancora un sacco di cose da fare e non ho tempo di essere assassinata.
Così, continuando a fissarla senza farmi vedere, ho prima cercato di attraversare ma, vista l'impossibilità (affettata o stirata da un bus?) mi sono limitata ad accellerare il passo.
Ho pensato: "Va beh la storia della serial killer ma se questa inciampa mi affetta di sicuro!!!"
Guardandomi alle spalle ho notato che le persone dietro di me avevano più o meno il mio stesso comportamento.
Allora non sono mica completamente pazza!
E' una cosa strana per tutti!!!
 
Questo mondo è pieno di insidie... farei meglio a girare armata!!!

Come avete passato il week end?
Noi a casa. La Piccina ha la febbre da venerdì sera.
Quindi la Mezzana stasera finirà l'antibiotico e lo inizierà la Piccina.
Bene: abbiamo ufficialmente iniziato la staffetta dell'antibiotico.
Così mi aggiro per casa con un'espressione tra lo sconsolato e l'incacchiato... Pronta a sbranarmi il primo che mi viene contro.
Vecchiette armate comprese.
 

23 commenti:

  1. Se la tagliasiepi è come la mia, non ti devi preoccupare: se dovesse scappare di mano, si spegne, ha la sicura.
    Piuttosto è probabile che la vecchia si faccia male, se non la tieni con forza rischi di tagliarti. Ma come mai i suoi famigliari gliela fanno usare? Oh-oh, non hai visto per caso, nei dintorni, una nuora al limite della pazienza?! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una nuora al limite della pazienza dici??? Una donna ricca di ingegno! Fare fuori la suocera senza sporcarsi le mani! Oppure: giace anch'essa sepolta nel giardino della killer in questione :-)

      Elimina
  2. hehe allora se incontri la vecchietta ...lei non ha scampo stavolta!!
    buona settimana antibiotica!!
    Noi non abbiamo ancora iniziato i malanni (lo so me la sto tirando) ma io ho mal di gola e di orecchie da sabato e se tanto mi da tanto viste le migrazioni notturne dei monelli da-a il lettone li aspetto al varco!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No dai speriamo di no!!!!
      Speriamo che non si ammalino!!!
      Il fatto é che poi ci deprimiamo pure noi :-(

      Elimina
  3. Ciao Eu, secondo me la vecchietta con la sega elettrica sarebbe piacuta molto come idea ad Hitchcok per farci un film ... magari ti prendeva per recitare la parte della mamma aggredita dalla vecchietta ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vittima? Mai mai mai!!!!! Invece nella parte della vecchietta..... :-)

      Elimina
  4. Devi sapere che mia nonna, a novantuno anni compiuti, dopo aver chiesto per mesi ai miei cugini di potare il banano, prese una sega, si arrampicò su una scala e lo tagliò lei. E diceva di non riuscire a camminare!
    La vecchietta mi è simpatica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che forza tua nonna!!!!!!
      La mia quando era arrabbiata zappava l'orto. Ed era in grado di piastrellare, cementare e riparare qualsiasi cosa avesse a che fare con lavori da muratore. Ma aveva 10 anni in meno della tua..... La mia nonnina ....

      Elimina
  5. la vecchietta ero io, che domenica mattina ho tagliato un pezzo di siepe...in verità era il marito, io raccoglievo le foglie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmmmm...... Preparati che sto uscendo per venire ad uccidervi! :-D

      Elimina
  6. Ho di recente scoperto un miele della nuova zelanda. Costa un occhio della testa (ma un occhio davvero), ed è un potente antibatterico naturale.
    Marco stava male 2 sabati fa e volevo portarlo al pronto soccorso per un sospetto principio di asma. Ho provato (scettica) a dargliene un cucchiaino... MIRACOLO! Ti dico solo che il lunedi era all'asilo!

    Lo voglio consigliare a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me l'ha dato un'amica che l'ha preso in un negozio naturale. TIpo natura si per intenderci. 250 g di miele 25 eurozzi!!! ;)
      però per il momento è servito!

      Elimina
    2. Lo devo trovare!!!!! Sai quanto spendo in antibiotici e in visite? É senz'altro piú conveniente il miele :-)

      Elimina
  7. huaqhuhauhuahuahu la vecchietta con la moto sega ahahaha..

    buona guarigione alla tua piccola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-). Sperem vá che sono il ritratto della depressione

      Elimina
  8. Oh noi abbiamo potato siepi tutto il week end......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora é il periodo per potare!!!! Io poterei un po' di persone qua e lá. Poi farei innesti alla rinfusa per vedere l'effetto che fa. Giusto per le armi qualche sana soddisfazione. Peccato che poi c'é la galera!!!

      Elimina
  9. La vecchia avrebbe allarmato anche me. Anche qui siamo malate, io e le personalità multiple, però vedi che a stare a casa dal lavoro almeno bloggo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sí bisogna che blogghi un po' perché gli spingitori sentono la tua mancanza!!!!! Tua e delle tue multipersonalitá, cara gemella!!!!

      Elimina
  10. Nooooo, la staffetta dell'antibiotico, nooooo....
    Quando si inizia, si va a ettolitri alla volta!
    Per ora inizio il ciclo di vitamine scacciamalanni: speriamo che servano, almeno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere come vá!!!!! Che ogni volta che iniziò mi perdo per strada!!!

      Elimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!