lunedì 5 novembre 2012

PontEU


Eccomi qui!
Fuori c'è un bellissimo sole, non fa nemmeno freddo e sono felice. Pure se ho calpestato con le ruote del passeggino una pupù sapientemente mimetizzata tra il fogliame spampanato per il marciapiede...
 
Maledizione: 
Mio caro proprietario del cagnolino-mucca che ha depositato codesto quintale di letamata, ti auguro di beccarti 10 giorni di stitichezza con conseguente fuoriuscita di 32 emorroidi.

Ecco fatto.
Mi sento meglio.
Torniamo a noi...
Sono stata bene nella terra Bingo Bonghiana. Se vi va andate a vedere la pagina di facebook di Tre cuori di mamma e provate a indovinare dalle foto, dove si trova il Bingo Bongo. 
Ma ora vi racconto. 
Siamo partiti mercoledì alle 16.40 (abbiamo caricato i bambini ancora con i grembiuli addosso) e siamo arrivati alle 19.00 passate.
Pioggia, pioggia e ancora pioggia. Ma non pioggerellina... il diluvio.
Non si vedeva niente.
- Papuccio... io non potrei proprio guidare al buio...
- Perchè?
- Perchè non vedo un tubo.
- Nemmeno io.

'Azz!!!
...
- Papuccio...
- Eeeeeeh?????
- Ci vedi bene? (Si è fatto correggere la miopia e durante l'estate le luci gli davano fastidio)
- Le luci le vedo benissimo se è quello che vuoi sapere...
- Fantastico, peccato che non ci siano luci.
...

(Finestrino abbassato)
- BRUTTO PEZZO DI XXXXXXX!!!!!!! @##@@@#****!!! (censura) Biiiipppp
(Macchina di fianco, finestrino abbassato)
- @@##@§§§! XXXXXX!!!
...
...
...
- Eh già...
- Cosa?
- La pioggia rende nervosi...
...
Appena siamo arrivati abbiamo mollato i bagagli e siamo andati a strafogarci in un localuccio
caruccio ma un po' troppo rumoroso. Mi riferisco alla musica: manco in discoteca la tengono così alta e a me le discoteche hanno sempre fatto schifo.
L'indomani... beh, l'indomani il tempo era bellissimo. Il sole scaldava davvero.
Ci siamo concessi un aperitivo prima di pranzo... sapete che era da millenni che non prendevo un aperitivo?
Ovviamente analcolico, sono astemia.
E mi è piaciuto.
Eccome se mi è piaciuto.
Mi sono piaciuti anche i ravioli di pesce che mi sono divorata a cena.
A cena eravamo nello stesso ristorante di dove abbiamo preso l'aperitivo, il ristorante in questione è strettamente collegato al Bingo Bongo vero e proprio.
Ci sono i pro e i contro.
I pro non ve li sto a scrivere ma i contro riguardano il mio carattere poco incline alla gentilezza quando ho le balle girate.

Mi spiego meglio.
La nostra tavolata era di 9 persone: noi 5, mia suocera, mia cognata col fidanzato e una ragaz.. ehm signora di forse un paio di anni più vecch.. ehm più grande di me.
Non vi dico che mi stia antipatica perchè non è vero (...) Però ha un modo di fare che mi irrita profondamente...
Sapete le prime donne mega acculturate che cercano di farti sentire un'emerita imbecille?
Ecco.
Avete capito la tipologia di persona.
Che poi io non mi senta da meno di lei non cambia il fatto che mi innervosisca trasformandomi in una gran maleducata.
Quindi quando Consorte, per fare una gentilezza, ha preso uno dei due cestini (per l'esattezza quello che avevo davanti io, quindi un vero e proprio affronto alla mia persona) di... di?
Boh non so manco io che fosse.
Forse pane fritto?
Boh.
Però mi piaceva.... e gliel'ha messo davanti obbligando noi poveri restanti 9 a pescare dallo stesso cestino, mi ha fatto saltare la mosca sul naso.
Così ho iniziato a mangiarglieli tutti.
Tiè.
Ho alternato momenti di interessamento a momenti di totale noia giochicchiando con il fermaglio dei capelli della mia Piccina.
A volte sono un po' strxxxx, ma mi piaccio così.
I giorni a seguire sono stati un alternarsi di sole, pioggia e vento.
Belli lo stesso.
Che ve devo di'? Mi sa che mi sono innamorata di... quel posto!
Evvabbuò.
Quand'è il prossimo ponte?
Buon lunedì a tutte!!!
 
 
 

27 commenti:

  1. Carissima Eu è sempre un piacere leggere i tuoi post, sono un momento di gioia e di relax in queste giornate frenetiche.
    Se passi dal mio blog ho appena postato un lavoretto che secondo me potresti benissimo proporre ai tuoi tre bambini da fare tutti insieme ... sò che puoi farcela!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti!!!!
      Sí sono passata dal blog (sono curiosa!!!) é un'idea troppo carina e semplice semplice! Potrei provarci!!!!!!

      Elimina
  2. Anche noi ce l'abbiamo fatta a partire...siamo però partiti giovedì visto che mercoledì qua da noi faceva un freddo becco e diluviava...sono stati quattro giorni fantastici. Ho dormito, mangiato, assaporato la neve e scorazzato i miei figli col bob, e mi sono proprio rilassata...purtroppo però ponti in vista non ce ne sono...tocca aspettare le vacanze di Natale!!! Quanto manca??? Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io al mare e tu in montagna! Ci é andata bene a tutte e due!!! :-D
      Eh peró! A Milano hanno S. Ambrus' !!!

      Elimina
  3. Dunque: giusto perchè mi sento vicina a tuo marito che si infervora mentre guida....Io faccio di peggio...nà grezzona incredibile e quando mi incavolo con qualcuno anche io sono la tipa che apre il finestrino e gliele dico a urla!!!!Ok detto questo sono anche la tipa che si comporta come te con la gente che mi sta sui marrùn.
    Da noi qui si dice "Indigna"...ricordi questo termine dalle tue vacanze sarde? non c'è nessun vocabolo italiano che possa spiegare al meglio il significato di come mi comporto in determinate situazioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se é per questo, ricordo anche il termine "grezza" e " Togo"..... Li ho sentiti solo lá!!!
      Allora mi capisci! É piú forte di me! In determinate situazioni non so proprio controllarmi.
      Lo dice anche Consorte che divento cattiva!

      Elimina
  4. Bentornata!
    Sapessi come divento cattiva io...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho sempre detto che ti adoro!!!!!!!!!

      Elimina
  5. ho perfettamente presente la tipologia di donna: è come la mia vicina di casa, che però sarà sicuramente più anziana, e forse anche più irritante visto che ha avuto più decadi per praticare il suo modo di fare odioso.
    Deve esserci un trend di sparare la musica a mille nei ristoranti, ho notato anche io, visto che, come sempre, abbiamo un'altro punto in comune ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A noi ci hanno separate alla nascita! Certo, il mio embrione é stato scongelato un po' di anni prima ma...... Tant'é! :-D

      Elimina
  6. bentornata e vai col liscio....però dai il filo spinato nuoooo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio te che mi hai dotata di mitra?

      Elimina
  7. Quando ho commentato...prima..non c'era stò sfondo cattivissimo!!! hahhahahahahaha è in tono con questo post!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sento agguerritissima!!!!!!!

      Elimina
  8. Cani e padroni di cani, posso stringervi le mani molto forte in uno strumento di tortura e di morte? Perchè ho appena pestato una m***a di cane che ora è un tutt'uno con le righine delle suole delle mie scarpe sportive nuove.
    Questa è una frase di una canzone di Elio e l.s.t., non sai quante volte l'ho pensata, detta e cantata.

    P.s. Ops! Sono anch'io una padrona di cane!...io pulisco però! ;D

    RispondiElimina
  9. cani e padroooni di caaaani... :)
    io penso che il post di domani mi piacerà tantissimo, ahahahahah :)))))))
    Penz!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vale! Tu hai assistito!!!!!!

      Elimina
  10. Hai fatto bene a mangiarle tutti i panini! direi che consorte si meritava un bel calcio sotto al tavolo. Se a me prova a togliere da sotto al naso una cosa che mi piace non gliela passo, ah no no!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La voglia di sferrargli un calcione c'era tutta!

      Elimina
  11. Ah ah ah ah grande Eu!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  12. Io avrei ripreso il cestino e lo avrei messo vicino a me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci fosse stato il parentado, lo avrei fatto :-)

      Elimina
  13. penso di aver bisogno anche io di un po di bingo bongo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Bingo Bongo é terapeutico :-D

      Elimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!