mercoledì 16 gennaio 2013

Alt


Ieri ero simpatica come una zecca infetta e pioveva.
Ieri ero simpatica come una zecca infetta perché pioveva a dirotto.
La pioggia mi innervosisce, soprattutto quando mi ritrovo sotto il diluvio universale esattamente alle 16.30: orario di uscita di scuola della Mezzana e del Grande. Allora me lo fate apposta! 
Con me ovviamente c'era la Piccina incacchiata nera incelofanata nel passeggino.
In mezzo al fango.
Senza ombrello.
Perché nel mio caso, un ombrello può diventare un'arma da usare contro chi si accalca davanti all'uscita (pure se la classe di suo figlio esce per ultima), allora, onde evitare di avere degli scatti omicidi improvvisi (del tipo infilare l'ombrello chiuso in bocca alla vittima designata per poi aprirlo giusto per vedere l'effetto che fa) non lo porto.
Mi viene il sospetto che ci sia gente che si piazza lì davanti per il semplice gusto di rompere le palle agli altri... ma è solo un sospetto.
Aggiungete poi il fatto che ho portato i miei pargoletti a roller sotto una pioggia torrenziale e che al ritorno ho dovuto insegnare una poesia sul Natale alla Mezzana.
A questo proposito ringrazio sentitamente l'insegnante di religione che, se ho capito bene l'andazzo, sicuramente per le vacanze estive ci darà da studiare un poema sulla Pasqua! Non c'è un poema? Però c'è una poesia carina di Gianni Rodari. Gianni Rodari ha scritto poesie per ogni cosa... anche sul Natale
Mi piace Gianni Rodari, ma ieri l'ho odiato.
Comunque stamattina ho il dente avvelenato e ho voglia di starmene un po' per conto mio.
Perché quando ho le scatole girate, bisogna che mi fermi e che il mondo giri un po' senza di me... Che tanto siamo in tanti su questa terra, nessuno si accorgerà se mollo un po' la presa.
Tirate voi anche per me.
Non ho mica capito perché bisogna sempre remare controcorrente, ogni tanto è bello anche lasciarsi trascinare.
...O addirittura fermarsi e gustarsi il presente, perché la vita va sempre avanti già da sè, perché dobbiamo andare oltre?
Correre, correre, correre.
Oggi non voglio.
Oggi voglio fermarmi.
Salto un giro, gente.
Domani si vedrà.

"Ci sono persone che non vivono la vita presente, ma si preparano con grande zelo come se dovessero vivere una qualche altra vita e non quella che vivono: e intanto il tempo si consuma e fugge via."


22 commenti:

  1. Eu, non fare scherzi eh!! Ti aspetto, un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh ma io ci sono!!! La mia è una pausa in senso figurato :-)

      Elimina
  2. Come non ci accorgiamo???? Ma stai scherzando???
    Ok, ti concediamo un giorno di pausa, 24 ore.....non una in più!!!
    Baci
    P.s.: anche io non porto l'ombrello per il tuo stesso motivo!! Quando piove mi capita di vedere piazzati davanti al portone della scuola degli emeriti sconosciuti, facce mai viste prima. Secondo me qualcuno li paga solo per rompere a noi!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero!!!!! Dimmi non è che frequentiamo la stessa scuola? :-D

      Elimina
  3. Ombrello+passeggino bardato a pioggia+figli+zaini...
    E che volevi pure portarti l'ombrello ;D!?
    Mia cara metereopatica un abbraccio di solidarietà perché anche a me dopo un po' che manca il sole vado in paranoia.
    Speriamo che arrivi presto una bella giornata :D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto a preso a nevicare!!! :-(

      Elimina
  4. no ma una poesia di Natale
    a gennaio farebbe girare
    le pelotas anche a un santo...
    tutta la mia solidarietà
    sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già le farebbe girare anche a un Santo!!! Figurati a me :-)!!!

      Elimina
  5. Quanto manca ad agosto????!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto eh! Ma io mi accontenterei di poter girare senza cappello, sciarpa e guanti!!!

      Elimina
  6. Ma vieni a farti un giretto qui a Torino che - pur se freddino - c'è un bel sole e il cielo azzurro azzurro. Sempre città è ma così è quasi vivibile ...
    Bella la frase finale, oggi ci sto proprio dentro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avete il sole? Beati voi!!! Il sole mi mette sempre allegria!

      Elimina
  7. bella la frase finale, mi sa che te la riciclo!!!
    Sempre se non mi dai un'ombrellata! :-)

    RispondiElimina
  8. Giusto l'altro giorno stavo parlando con una mia amica e divevamo che si corre tutti i santi giorni.. Ma dove dobbiamo andare poi?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto!!!!!! Un po' di sano ed egoistico relax ci vuole ecchecavolo :-)

      Elimina
  9. Risposte
    1. Un po' orsa in questi giorni! Però mi passerà. Me la faró passare :-)

      Elimina
  10. Io non ho mai l'ombrello.
    Forse, inconsciamente, per lo stesso motivo tuo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel mio caso è come concedere il porto d'armi ad una serial killer :-)

      Elimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!