venerdì 8 marzo 2013

Buona festa delle Donne... a chi ci tiene

Oggi è la Festa delle Donne... auguri eh?
Che poi vi dirò... in realtà non me ne importa niente. Infatti non sono mai uscita a festeggiare e anche stasera me ne starò buona buona a casa con le mie bimbe. Ad uscire saranno i maschietti di casa.
Che storia è mai questa?
Consortuccio porterà il Grande ad assistere all'incontro di boxe del suo mister... ehm no "Maestro"... Speriamo che vinca eh? Nonostante il suo gravissimo infortunio al mignolino di cui, all'ultimo allenamento, si lamentava tantissimo.
Mah! E sottolineo il "Mah!"
 Non l'ho sottolineato? 
Sottolineo: Mah!!!
Fuori continua a piovere e, senza parafrasare, penso che questo sia proprio un tempo di mmmmmmmerda. Ma non ci si può fare nulla... odio quando non ci posso fare nulla!!!
Ieri c'è stato il Catechismo del Grande e ho scoperto che se in piscina si va sullo scivolo più alto, poi entra l'acqua dal naso e esce dagli occhi (!?!) e che se invece si va su quello più basso, si prendono delle culate pazzesche (!?!)
Non chiedetemi chi sia l'autore di tutte 'ste prodezze, ma sappiate che esiste. 
E io sono grata al mondo per questo.
Io e Omino Penz ad un certo punto ci siamo messe a cantare improvvisando un intero repertorio di canzoni di De Gregori, Battisti e David Gnomo. Così, tanto per occupare il tempo e per impedire ad altri scassamarroni di parlare.
Stamattina invece sono uscita allegramente senza ombrello perchè c'era il nebbione ma non pioveva...Tempo di portare la Piccola all'asilo ed ha attaccato a diluviare. 
Mi sono rifugiata nel bar e la mamma di Mario, preoccupata che potessi bagnarmi, ha insistito tanto per prestarmi un ombrello. 
E' stato un gesto molto carino... conoscendo il tipo eh? 
Tanto che la nuora (la moglie di Mario) è rimasta senza parole e mi ha scongiurato di accettare l'ombrello perchè altrimenti sarebbe andata avanti tutta la mattinata a preoccuparsi del fatto che mi sarei bagnata.
Così, con il suo ombrello, sono andata in cartoleria... (ragazze l'ombrello in questione era uno spettacolo! Mai visto un esemplare del genere! Quasi quasi avrei preferito bagnarmi!!!)
In cartoleria c'era un signore anzianotto che stava facendosi fare le fotocopie di una poesia scritta da lui. Mosso da un attimo di generosità, ha regalato delle copie a tutte le donne presenti in quel momento... me compresa.
Ed è con questa poesia che vi auguro un buon week end!!!
Un bacione!!!


Donna...
il tuo genere
è bellezza e poesia,
persino Dio
diventò bambino
per conoscere la tua tenerezza

29 commenti:

  1. Wow!! Hai beccato pure il poeta!
    Anche io non ho mai festeggiato ma mi fa ridere pensare che stasera "usciranno" proprio tutte (per favore chiudete i cancelli!!).
    Un abbraccio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi dire che si usa ancora uscire possedute dall'ormone assassino a caccia di spogliarelli maschili eh!!!!!!

      Elimina
    2. Dalle mie parti ci sono donne che non aspettano altro per un anno intero!! :D

      Elimina
    3. Omammamiabella!!!!!!!

      Elimina
  2. ma chi è david gnomo!!!!!?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. David Gnomooooo David amico mio, sei tu il migliore amico che ci siaaaaaa

      Elimina
    2. David gnomo, David amico miooooooo :)))))))

      Elimina
  3. Non ho mai festeggiato , ma auguri a chi ci tiene! Questa sera "aprono le gabbie " chissà quante alla ricerca dello spogliarellista ! Pietà! Sabri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hanno sempre messo tristezza queste cose!

      Elimina
  4. Mi sa che io non l'ho capita.....la poesia intendo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli artisti sono anime incomprese ;-)

      Elimina
  5. David gnomooooo..... che belli i cartoni dei nostri tempi...
    ps: goditi il tempo, che settimana prossima forse nevica ancora!!!
    sigh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuuuuuooooooooo basta neve!!! Non ne posso più

      Elimina
  6. Bella poesia, secondo me! Mettitela sul comodino per leggertela ogni mattina!
    Perché non hai fatto una foto all'ombrello? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire il vero l'ho fatta ;-)

      Elimina
  7. Sarò sempliciotta, ma a me l'idea di un signore anzianotto che distribuisce alle donne poesia e non banali mimose, quasi mi commuove...sarà il tempo?! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me è piaciuto molto! Allora siamo in due ad essere sempliciotte ;-)

      Elimina
    2. Ho pensato la stessa cosa, che bel gesto :)

      Elimina
    3. ....siamo in tre! ;-)

      Elimina
  8. Upppercarita'! la festa delle donne...mah...

    carino il vecchietto con la poesia...un'altra generazione...
    darling

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì: un'altra generazione!!!!!!

      Elimina
  9. Ma chi esce???
    Noi donne di Gnomelandia, stasera, seratina senza Papozzo, impegnato nelle ultime prove della serata comica di domani, che i mariti organizzano al nostro paesino, da ormai sei anni,servendo la cena alle donne e facendole divertire con parodie di favole e balletti vari.
    Capirai lo spogliarello di papà con la panza! C'è da sbellicarsi dalle risate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello!!!!! La trovo una cosa fantastica e originale...... !!!!

      Elimina
  10. Io festeggio si, perchè arriva Lui;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaaaaaah l'amore!!!!!! Che bella cosa!!!!!

      Elimina
  11. Io non ho mai sopportato le donne che escono solo la festa delle donne e che in discoteca cercano gli spogliarelli e poi urlano assatanate!!!gentile l'anzianotto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me mettono tristezza...... Sembra che aspettino l'8 marzo da un anno intero!

      Elimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!