martedì 23 aprile 2013

Mio padre


Era da settimane che tenevo sott'occhio il calendario. 
Avevo chiesto persino a mio fratello delucidazioni sul fatto, perché non ricordo mai se è il 20 o il 21 o il 22.
Beh è il 22 (ieri) e me lo sono dimenticato.
Il compleanno di mio padre intendo.
Ieri mamma mi ha telefonato e, tra una cosa e l'altra, mi ha detto: "Oggi è il compleanno di tuo padre"
...
Vergogna Eu che caprona che sei!!!
Così me lo sono fatto passare e lui, rassegnato al fatto di avere una figlia completamente rimbambita, non è che se la sia presa più di tanto, ma si è messo a questionare con mia madre insinuando che anche lei se lo fosse dimenticata (provocando una sua reazione scocciata e un'allusione - non tanto velata - sulla sua memoria).
Mio padre, vi ho mai parlato di mio padre?
Legge il mio blog tutti i giorni e proprio ieri mi ha detto: "Oh ma parli di tutti tranne che di me!"
Tiè! Eccoti accontentato. 
Però sai che si dice? "Non desiderare troppo una cosa perché potrebbe avverarsi"
...
Papà è nato in una famiglia che stava bene ma non aveva voglia di studiare, così mio nonno lo ha sbattuto in un collegio. 
Così ha studiato. 
Però odia il pollo che sembra fosse il piatto forte dell'Istituto in questione.
Ha avuto un sacco di fidanzate, tra cui una sua professoressa. 
Ogni tanto mi dice che forse io e mio fratello abbiamo una sorella o un fratello da qualche parte (maggiore ovviamente).
Lui si innamorava sempre, non ha mai preso in giro nessuna, ma una volta si è messo con una ragazza solo perché piaceva ai suoi amici (eh già)
Quando ha conosciuto mia madre ha fatto carte false per averla e, dopo BEN 5 MESI di fidanzamento,  l'ha sposata.
Al padre di mia madre (mio nonno) non piaceva per niente, infatti continuava a chiederle cosa cacchio ci avesse trovato in lui. 
Ma io penso che qualunque padre se lo sarebbe chiesto se il fidanzato di sua figlia si fosse presentato in piena estate con degli stivaloni neri (all'epoca almeno)
A mio padre non è mai interessato l'abbigliamento: per lui l'importante è vestirsi, non come. Quindi quando non c'è mia madre, il mio papino se ne va in giro che sembra uno spaventapasseri.
Nel corso degli anni ha avuto vari hobby.
Quando mio padre aveva degli hobby a casa nostra era un casino.

Gli hobby di mio padre:
  • Fotografia: Aveva un armamentario degno di un professionista ai tempi in cui ero piccola e scattava miliardi di foto. Poi in soffitta si era allestito una camera oscura in cui le sviluppava. Io ho un'ampia documentazione della mia infanzia. 
  • Indiani: da Piccola mi travestiva da indiana, mi raccontava le storie degli indiani e di quanto fosse strxxxx l'uomo bianco
  • Le Operette: Accendeva il giradischi in camera e tutta la casa era un concerto lirico. 
  • I puzzle: con pazienza faceva dei puzzle giganti 
  • I soldatini: Possedeva legioni di romani provvisti di fortini, cavalli, catapulte... mini mini eh? E li dipingeva a mano
  • La pesca: per questo "sport" è stato fanculizzato più di una volta da mia madre per alcuni, ehm, incidenti capitati nel corso degli anni. Tipo la macchina invasa dai vermi o dai vermi tramutati in mosche. Ma la cosa più buffa è stata quando ha pescato un polipo e Consorte (allora mio fidanzato) gliel'ha fatto liberare... beh... lui se l'è presa con me.
  • Canzoni Hawaiane: un supplizio per le orecchie mie, di mia madre e di mio fratello... interi viaggi in macchina sulle note dell'Ukulele.
  • La politica: passione di sempre, lui litiga per la politica. Anche se in questo periodo è schifato, come tutti del resto.
A mio padre piace molto leggere e scrivere. Ha scritto un sacco di lettere a mia madre e io le ho lette tutte.
Poi possiede dei quaderni scritti con strani simboli inventati da lui.
Mio padre non me le suonava mai, per la verità è capitato poche volte. Ma me le ricordo bene.
Era però in grado di farmi piangere ogni volta che, dopo avermi sgridato, mi diceva: "Piccolina, poverina"
E la cosa lo divertiva un sacco.
Mio padre ha 4.798 (reali) amici in facebook.
Ecco questo è mio padre.

Un bacione a tutte!!!

31 commenti:

  1. Cara Eu,
    passo di qua per rileggermi il post sulla tua mamma per decretare la vincitrice del mio giveaway e trovo un post sul tuo papà..che strane coincidenze la vita!!
    Sembra proprio una persona eclettica e piena di interessi. Sei fortunata ad avere un sacco di video e foto della tua infanzia..bello il quaderno scritto con caratteri inventati da lui!
    Io ho un bruttissimo anzi inesistente rapporto con quello che gli altri definiscono mio padre. Sono tanto arrabbiata con lui perchè ha fatto 3 cose molto brutte che non sono capace di perdonargli.
    Buona giornata
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace tanto per ..... il tuo rapporto inesistente con tuo padre. Davvero :-(

      Elimina
  2. Eu tuo padre dev'essere eccezionale. Ha ragione Francesca eclettico è un aggettivo giusto! Complimenti e dalle tue parole e credo di non sbagliare, hai un bel rapporto con lui. Bene, io ho accettato mio padre in quanto genitore che è stato datomi, gli voglio bene per la genitorialità, ma non ho un grande rapporto con lui

    RispondiElimina
  3. Quanto mi sta simpatico!!!! Se mi dici come si chiama gli chiedo l'amicizia in fb!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hihihihihii magari sei già sua amica!!!!! Ha tutta Italia! Non ha amici, ha un database!

      Elimina
  4. Bè...una situazione da invidia(in senso buono eh!)
    Mi sa che è un gran figone!!!!
    I miei sono divorziati da mille anni..Con lui non ho nessun contatto da moltissimo e, pensa, non conosce nemmeno miei figli!
    Ho due cose in comune con tuo padre..la fotografia e la scrittura segreta.
    Ho iniziato a scattare foto a 13 anni...mai smesso!
    In prima media avevo inventato un alfabeto (solo scritto, ovvio!) che potevamo capire solo io e la mia amica del cuore, in classe. Era stata una situazione obbligata dal fatto che non ci si poteva mandare bigliettini tramite compagni..perchè li aprivano e li leggevano. Così li abbiamo fregati tutti.
    Io lo ricordo ancora benissimo ed ho un paio di anni di diari scritti così (da adulta)...Li posso leggere solo io...e li leggo scorrevolmente!!! La mia amica non la sento da tantissimi anni...causa cambio di città fatto da bambine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ps...ma davvero davvero ha tutti quegli amici? daiii qualcuno non lo conoscerà realmente!!! °o°

      Elimina
    2. Figone? :-D!!!!!! Ohmammamiabella ti immagini un fustacchione? Ahahahahah!!!
      Anche la mia amica di scuola si era trasferita. Non ho più saputo nulla di lei :-(

      Elimina
    3. No che non li conosce tutti personalmente (o almeno credo) @_@

      Elimina
  5. Sfido che ha tutti quegli amici!! due considerazioni... in famiglia non vi annoiavate mai e ah ecco da chi hai preso!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando ero piccola, ogni giorno, quando tornava da lavoro, mi portava un regalino! No, non ci si annoiava!

      Elimina
  6. Ciao Eu, bellissima questa descrizione super-dettagliata che ci hai regalato del tuo adorato papà.
    Quale miglio regalo di compleanno potevi fargli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto una sua telefonata. Anzi, telefono io ;-)

      Elimina
    2. Passa sul mio blog c'è in atto una "sfida" e mi piacerebbe molto sapere il tuo parere ^_^

      Elimina
  7. Fantastico il tuo papino!
    mi Sa che hai preso un bel po' da lui :)
    e ti posso dire che pure io mi dimentico ogni anno la data del compleanno di mio padre?!che tra l'altro dovrebbe essere tipo domani...forse...credo...ma non sono sicura... ;)
    darling

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Presto! Presto!!!!! Informati!!!!! ;-)..... Io dimentico anche quello di mia madre: non mi ricordo mai se è il 2 o il 3 luglio :-))))

      Elimina
  8. La tua famiglia è mitica e adoro leggere questi racconti!
    Pure io a volte ho dimenticato il compleanno del mio, compreso l'ultimo... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non sono la sola..... Và che mi rincuori!!!!!

      Elimina
  9. Originale e divertente il tuo papà. :)

    P.S. per non dimenticare i compleanni, li scrivo sul calendario!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In casa mia non esistono calendari!!! Però potrei segnarli sul telefonino! Lo dico sempre e poi non lo faccio mai!!!!

      Elimina
  10. Oh beh, tanti auguri allora.
    Mi vien quasi voglia di diventare la sua quattromilacazziemazzesima amica di FB!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E certo! Pensa che si è auto vietato di mettere "mi piace" sulla mia pag fb di trecuoridimamma perché altrimenti di riflesso mi arrivano quintalate di persone strambe!!!

      Elimina
  11. Ah ma il papà di Eu allora mi piacerebbe tantisssssssimo!
    Auguri in ritardo visto che leggerà anche i commeinti ;)
    Eu, noi figlie dei gemelli, cosa non ci capita... pure l'ukulele!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-)! Poi dicono che la storia dei segni zodiacali sia una minchxxxx!!!!

      Elimina
  12. Ohh la stessa cosa anche io...ma è il 5 o il 6 settembre?!!!e l'anno?!!!
    pensavo di essere l'unica messa così male :)
    darling

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché, secondo te io so con certezza QUANTI anni abbia compiuto? ;-)

      Elimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!