giovedì 30 maggio 2013

Rugby


Ho passato la mattinata in giro.
Dopo aver accompagnato la Piccina all'asilo, ho incontrato le mie amiche della 3°C e siamo andate a vedere i nostri pargoli giocare a Rugby in un campo di cui ignoravo l'esistenza. 
Per un po' siamo state brave brave a guardare gli ammucchiamenti di bimbi. 
Dopo un po' però, ci siamo dimenticate di essere lì per loro e abbiamo iniziato a chiacchierare dei fatti nostri scambiandoci opinioni e tecniche di sopravvivenza.
Alice ci ha comunicato di aver trovato il modo di ottimizzare il tempo che passa tra stirare un capo e un altro. Non è che abbia capito bene, però l'idea potrebbe interessarmi. 
D'altro canto io ho svelato il modo per ridurre i danni del calzino spaiato, infatti Consorte ha tutti i calzini uguali, così non sto a diventare matta.
Poi si è passati a discorsi un po' più intimi con ovazioni grandiose per l'inventore degli assorbenti con le ali. Seguita dalla comunicazione ufficiale di: "A quanti anni ho avuto il primo ciclo" con conseguente preoccupazione sulla maturità sessuale ai giorni nostri. 
Poi c'è stato uno scambio di informazioni sui livelli della nostra glicemia. 
Ho appreso che bere due dita di succo alla mela riscaldato prima di andare a letto fa dormire serenamente e che la pasta alla carbonara piace a tutti tranne che ai miei figli. 
Tra una cosa e l'altra, ho fatto presente quanto sia dura smetterla con la coca cola.
Alla fine ci siamo improvvisate metereologhe e abbiamo disquisito pure sul tempo.
Insomma. 
Mi sono divertita, anche se non avevo ancora bevuto il caffè! Comunque ho rimediato, visto che attualmente ne ho due in corpo!

Bacioni!!!

19 commenti:

  1. Calzino spaiato: ne ho una sfilza!
    Se li mangia la mia lavatrice...ne sono certa! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna prendere le calze tutte uguali ;-)

      Elimina
  2. Bella l'idea dei calzini tutti uguali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì ma bisogna applaudire Consorte, l'idea è sua ;-)

      Elimina
  3. anch io se non bevo il caffe' non sto bene. :)

    RispondiElimina
  4. anche per me "non c'è vita prima del caffè" :) belle queste mattinate di chiacchiere, anche io mi perdo a ciacolare con le altre mamme, tanto che una volta non mi ero accorta che gnomo era uscito dal catechismo me lo sono trovato accanto che diceva "o vieni a prendere me o a parlare con le tue amiche, deciditi" :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quell'ingrato di mio figlio manco si è accorta che fossi lì!!!

      Elimina
  5. Quella dei calzini tutti uguali con me non funge :( specialmente se sono a casa con Mangusta. Stranamente, infatti, sti calzini che dovrebbero essere tutti uguali, sono invece leggermente diversi, e con i lavaggi sta diversità aumenta. Alla fine ne ho uno bluastro lungo tipo parigina, appaiato con uno sui toni del verde che m'arriva a metà polpaccio. Misteri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio segreto è il lavaggio a temperatura standard ;-)

      Elimina
    2. Il mistero s'infittisce perchè, bada bene, The Mexican, lava TUTTO a mano, quindi sti calzini la lavatrice non l'hanno mai vista, eppure... Secondo me c'è un'incantesimo che qualcuno ha lanciato il giorno del mio battesimo...

      Elimina
  6. I discorsi fra donne sono sempre mitici!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono fantastici perché ci si sente tutte nella stessa barca. Anzi Arca!!!

      Elimina
  7. Qui abbiamo calzini spaiati anche per le gnome.E loro mica li vogliono tutti uguali!!!

    RispondiElimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!