domenica 16 giugno 2013

Il segreto dei miei occhiali da sole


Stamattina mi sono svegliata che ero un mostro.
Qualcuno non deve aver preso bene le mie sincere esternazioni e me ne ha tirata una delle sue. 
Morale: congiuntivite.
Ciò nonostante, con improbabili evoluzioni, sono riuscita a infilarmi le lenti a contatto. Poi, con gli occhiali da sole, mi sono presentata regolarmente al Bingo Bongo per svolgere la mia attività estiva da spia irreprensibile.
Gli occhiali sono stati i miei compagni fidati per tutto il santo giorno. 
Qualcuno ha avuto l'accortezza di chiedermi il motivo di questa mia mise e io, chissà perché, ho avuto reazioni tutt'altro che gentili.
Il week end è da sempre ricco di spunti. 
I bagnini girovagavano sempre con una pala in mano e il Piccolino deve aver avuto qualche problema intestinale esattamente quando stavo vestendo la mia Piccina (non invidio per nulla chi ha la cabina di fianco alla toilette del personale).
Il bar è sminchionato come sempre, qualcuno si è lamentato per la mancanza di gelati, perché sembrerebbe che i rifornimenti vengano fatti con parsimonia esagerata, ma il merito di aver rovesciato il caffè in uno dei tavolini, è tutto di Consorte. 
Mi è stato detto che sono cattiva dietro il mio sorrisetto, mi fa piacere che se ne siano accorti :-)
Il week end ha portato al Bingo Bongo aria nuova ma gente vecchia. 
Come al solito io, tra un'estate e l'altra, dimentico di aver conosciuto delle persone e mi barcameno lasciando parlare per carpire qualche informazione che mi faccia tornare la memoria... Impresa durissima, visto che non riesco nemmeno a collocare i fatti accaduti nei giorni giusti.
Il bagnino Grande parla un sacco di lingue, poi mi ha detto come ha fatto ad impararle... io adoro quell'uomo!!!
Comunque devo dire che quest'anno i freni inibitori di molta gente si sono allentati... non vorrei essere io la causa eh? Magari inavvertitamente ho un atteggiamento che incoraggia discorsi un po'... sì insomma, quei discorsi lì. 
Ho sentito certe cose da persone insospettabili che ora, vedendo gli elementi di cui hanno parlato, dubito di rimanere seria.
Oggi i miei bambini hanno fatto per la prima volta il bagno e non so come abbiano fatto, io ho pucciato solo i piedi e mi sono ibernata. 
Io invece come sto?
Mi trovo in uno stato di indifferenza totale, lascio scivolare ogni cosa... forse perché non me ne frega niente o forse perché non vedo il motivo per cui dovrei prestare attenzione a certe dinamiche idiote. 
Comunque sia, ora gli occhi mi fanno parecchio male con la luce del monitor, indi per cui mi vedo costretta a smettere di scrivere.
Però.
A chi me l'ha tirata: ti auguro di svegliarti stanotte con:
  • mal di denti
  • dolori da parto (pure se non sei incinta e pure se sei un uomo)
  • mal di pancia da dissenteria ma senza poterla fare perchè sei stitico/a
A tutti gli altri auguro una splendida settimana!!!
Un bacione!!!


7 commenti:

  1. Per i gufi adotto anch'io la pratica della vendetta!!! Va meglio oggi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi va peggio!!! Quindi nella lista delle cose che gli auguro, ci aggiungerei anche una colica renale

      Elimina
  2. Riprenditi presto! Buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho messo un collirio antibiotico. Brucia tantissimo!!!

      Elimina
  3. Aggiungerei grappoli di emorroidi!! ;-)
    Un bacio Eu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avevo pensato all'emorroidi!!! Sì sì anche quelle!!! ;-)

      Elimina
  4. Ma come fai a mettere le lenti con la congiuntivite?
    Hai una stoica resistenza al dolore!

    RispondiElimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!