mercoledì 3 luglio 2013

Giornata ordinaria

Il bagnino Piccolo oggi è stato importunato da una signora attempata che desiderava essere "accompagnata" in acqua e cullata dalle braccia del malcapitato, anche dietro ad un compenso in denaro.
Quando me lo ha detto, non riuscivo a credere alle mie orecchie e, da dietro i miei occhiali da sole, è spuntata pure qualche lacrima, dovuta al fatto che ho tentato di soffocare la "ghignata assassina"


Lo sai vero che questo finirà nel mio post di stasera?
No eh?
FA NIENTE!!!

E' che lui era serio eh? 
E poi è andato avanti a raccontarmi del Bagnino Grande che, quando arrivano clienti nuovi, gli dice sempre: 

"Accompagna i signori a quell'ombrellone lì"
... 
"Sì, vabbeh..." mi ha detto "...io mica capisco quale, vado alla cieca, sperando di azzeccarci" 

Intanto nella mia mente comparivano immagini tipo questa:

Possibile che la gente mi parli e io veda le cose sotto forma di disegni?

Oggi, comunque, mi sono data alla chiacchierata selvaggia. 
Non con il bagnino eh? 
Mi sono fatta invece coinvolgere nel turbine Bingobonghiano senza riserve... 

shhhhhhh!!!

...carpendo dei segreti segretissimi!!!
Questo non è uno stabilimento comune... questo è un clan, ed io sono un po' un'intrusa. Perché chi ci veniva da piccolo, era Consorte. 
Quindi il vero componente di tutto ciò, è lui. 
Ma ormai saranno 10 anni che staziono qui e, per l'uso capione Bingobonghiano, ho il diritto di essere quasi una componente dell'ecosistema dello stabilimento.

Aspettate che festeggio.


Ok ho festeggiato.

Il Bingo Bongo crea dipendenza e le sue regole, non solo vengono rispettate, ma vengono anche predicate dai clienti stessi agli altri esseri che non le rispettano.
Oggi, per esempio, due ragazzotti, non curanti della perfezione innaturale di un fazzoletto di sabbia, hanno cominciato a tracciare solchi per creare una sorta di campetto da calcio. 
Io mi godevo la scena perché so che...

...AL BINGO BONGO E' ASSOLUTAMENTE VIETATO GIOCARE CON PALLE, PALLINE E PALLONI SULLA SPIAGGIA!... 

...e sapevo che il bagnino Grande, di li a poco, avrebbe voltato la crapa notando i due fuori-legge.
Così è stato.
Dapprima  ha mutato la sua abituale espressione da così:


a così:


Poi ha iniziato a gesticolare, ma di alzarsi dalla sua postazione non ne aveva mica voglia.
Quindi ha iniziato ad urlare:

"NOOOOO CON LA PALLA NOOOOOO"

Quelli manco per l'anima...

"DOVETE ANDARE DI LA' NELLA SPIAGGIA LIBERAAAAAAAAA"

E quelli niente...
Mentre si stava alzando con fare leggermente minaccioso, tipo l'immagine qui sotto, ma molto più cattivo...


...è partito il piano B, solitamente messo in atto per evitare omicidi.
Il piano in questione, consiste nella messa in campo di un volontario a rotazione, che sia abbastanza veloce da arrivare ai malcapitati di turno, prima del bagnino Grande... evitando la catastrofe.
Oggi il piano B ha funzionato benissimo e i due, lentamente, si sono levati dalla zona che volevano colonizzare.
Comunque il Grande Capo non è cattivo eh, davvero.
Lui mira soltanto a non creare "precedenti"... (parole sue)
E' felice della sua spiaggia... anche se sarebbe tutto perfetto se:

"Al bar si ricordassero di accendere il boiler delle docce" ...


... (anche queste parole sue!!!)

Ormai è mezzanotte.
Quindi:


TANTI AUGURI DI BUON COMPLEANNO MAMMINA!!!

8 commenti:

  1. Iniziare la giornata con un tuo post e' quello che ci vuole!!! Lo descrivi così bene che mi sembra essere la vicina di ombrellone!!! :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei la mia vicina di ombrellone????? ;-)

      Elimina
    2. Sai le risate se fosse così!!!!!! :-)))))

      Elimina
    3. Magari fosse così!!!!!

      Elimina
  2. Qualche volta ho pensato che se arrivassi alla spaiggia bingobonghiana sarei capace di riconoscerti e pure di salutare i due bagnini come vecchi conosciuti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe bello se ti vedessi qui :-)!!!

      Elimina
  3. Ops, metto via subito la palla ..... Un baciotto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però a biglie si può!!!! Un bacione!!!

      Elimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!