mercoledì 6 luglio 2016

Quote challange, day three

Terzo e ultimo giorno del gioco delle citazioni in cui mi ha tirato in ballo la Puff.
Le regole sono le stesse:
  • 3 giorni
  • 3 citazioni per giorno
  • 3 inviti a partecipare per giorno (e ribadisco che invito chi vuole essere invitato)
Questa volta mi do alla musica.


Citazione n.1: Fabrizio De Andrè da "La guerra di Piero"
E mentre marciavi con l'anima in spalle vedesti un uomo in fondo alla valle che aveva il tuo stesso identico umore ma la divisa di un altro colore
Ho sempre adorato Fabrizio De Andrè, perché i suoi non erano semplici testi, erano poesie. E lui aveva la capacità, con le sue descrizioni dettagliate di particolari e stati d'animo, di farmi vivere le sue canzoni.

Citazione n. 2: Claudio Baglioni da "La vita è adesso"
La vita è adesso nel vecchio albergo della terra e ognuno in una stanza e in una storia di mattini più leggeri e cieli smarginati di speranza e di silenzi da ascoltare e ti sorprenderai a cantare ma non sai il perchè
Siamo tutti troppo occupati a pensare a cosa faremo nel futuro che ci dimentichiamo che la vita è adesso. Non domani, non settimana prossima, non tra un mese. È ora. 
Fermiamoci. Godiamoci il presente che domani è già passato.

Citazione n. 3: Luciano Ligabue da "La linea sottile"
A mia volta mi fido del mondo, non ti dico le botte che prendo... non c'è modo di starsene fuori da ciò che lo rende tremendo e stupendo
A questa non do spiegazioni. È bellissima così.





10 commenti:

  1. e con de andré e ligabue
    colpita e affondata!
    grande eu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Ligabue lo sapevo, ma non sapevo ti piacesse anche De Andrè :-)

      Elimina
  2. Claudio, Claudiooooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CLAUDIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

      Elimina

Donne! (È arrivato l'arrotino :-)) Sparate pure quello che vi passa per la testa!!!